Gelato simil viennetta con pan di stelle

Ormai si è capito che adoriamo il gelato in ogni forma e variante 😀 , quindi in estate, lo preparo spessissimo in casa. Poi se è semplice e veloce è ancora meglio, no? Per preparare questo delizioso gelato bastano pochi ingredienti e ne viene una vera delizia. Panna, nutella, biscotti e il gioco è fatto, anzi il gelato 😉

Viennetta

viennetta

Viennetta

Per uno stampo plum cake da 28 cm, servono:

Ingredienti:

  • 500 ml panna da montare (fredda di frigo)
  • 80 grammi di zucchero a velo
  • 2 – 3 cucchiai colmi di nutella
  • 8 – 10 biscotti pan di stelle
  • latte (facoltativo)

Procedimento: (se avete il bimby)

Versare lo zucchero nel boccale: 20 sec. vel.10; posizionare la farfalla e aggiungere la panna fredda, montare a vel.3 finchè diventa soda (guardare dal foro del coperchio). Ho omesso di proposito il tempo, poiché può variare; il consiglio è di guardare e fermare appena è ben montata e non oltre, poiché si rischia di farla diventare burro. Intanto foderare uno stampo da plum cake da 28 cm di lunghezza, con la pellicola per alimenti, facendola aderire bene su tutta la superficie. Con l’aiuto di una spatola, distribuire uno strato di panna montata di uno spessore di circa 2 – 3 cm sulla superficie del plum cake ; passare velocemente 4 – 5  biscotti pan di stelle in poco latte (questa operazione è facoltativa; se preferite la croccantezza dei biscotti, potete saltare questo passaggio; se, invece, li preferite morbidi, basta “pucciarli” per 2/3 secondi nel latte). Disporre i biscotti pan di stelle sulla panna nel senso della lunghezza uno accanto all’altro (al centro) e distribuire la nutella facendola cadere da un cucchiaio (se fosse dura, si può sciogliere 15 secondi nel microonde a 750 watt in apposito contenitore per microonde). Ricoprire con un altro strato di panna e poi ancora con i biscotti pan di stelle e la nutella come sopra. Ricoprire con la pellicola per alimenti e riporre nel congelatore a rassodare per almeno 2 ore.

Se non avete il bimby, potete montare la panna con le fruste o secondo il modo in cui procedete di solito 🙂

Al momento di servire il gelato, tirare la viennetta fuori dal freezer, e sollevare la pellicola, delicatamente, per estrarla dallo stampo; trasferirla in un vassoio e tagliare, sempre delicatamente, fette di circa 2 cm di spessore.

viennetta

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pintererst, cliccando qui

Precedente Gelato al caffè - ricetta bimby Successivo Vol au vent - ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.