Treccia di sfoglia con salmone e patate

La treccia di sfoglia con salmone e patate è deliziosa, ottima sia come secondo che come piatto unico (dipende dalle dimensioni delle porzioni 😀 ). È  semplicissima da preparare ed è davvero squisita 😉

Se avete un po’ di tempo a disposizione, Vi consiglio di provare la pasta sfoglia in casa (QUI la ricetta con impasto a mano; se cliccate QUI, trovate il procedimento con bimby).

treccia di sfoglia con salmone e patate

Treccia di sfoglia con salmone e patate

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 o 2 patate (circa 300 grammi)
  • 2 fettine di cipolla sminuzzata
  • 25 ml olio d’oliva
  • 150 grammi salmone affumicato
  • Sale fino
  • 1 uovo per spennellare

Procedimento:

Per prima cosa, portare a bollore l’acqua e cuocere le patate; quando sono cotte, lasciarle intiepidire,  pelarle e schiacciarle.

In una padella antiaderente, mettere l’olio d’oliva, la cipolla sminuzzata ed il salmone tagliato a pezzi grandi, mescolare e cuocere per un paio di minuti; unire le patate schiacciate ed un pizzico di sale fino ed amalgamare il tutto per  3 – 4 minuti, mentre si mescola di continuo.

treccia di sfoglia con salmone e patate

Srotolare delicatamente la pasta sfoglia, lasciandola sul foglio di carta da forno che trovate nella confezione, disporre al centro, nel senso verticale,  il composto di patate e salmone per una larghezza di circa 10 – 12 centimetri, lasciando circa 1 cm dal bordo superiore ed 1 cm dal bordo inferiore; tagliare delle strisce parallele di circa 2 cm di larghezza a destra e sinistra del composto per tutta la lunghezza del rotolo di sfoglia.

Abbassare la parte di sfoglia del bordo superiore sul composto ed iniziare ad intrecciare le strisce tra di loro (quelle di destra verso sinistra e viceversa, alternando nei  due sensi) e proseguire fino alla penultima striscia di pasta.

Chiudere il bordo inferiore della pasta sfoglia, poi intrecciare le ultime due strisce, coprendo il bordo.

Spennellare con uovo sbattuto e cuocere in forno già caldo a 200°C.

Cottura: Forno ventilato preriscaldato a 200°C per circa 10 – 12 minuti o fino alla completa doratura.

Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario.

Lasciare riposare per qualche minuto prima di servire.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

 

Precedente Torta soffice con cottura al microonde Successivo Torta al mascarpone soffice e deliziosa ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.