Crea sito

Tortelli al limone veloci e golosi

A carnevale ogni fritto vale, ma i tortelli al limone sono talmente buoni che io li preparo anche in altri periodi, per soddisfare una voglia improvvisa di qualcosa di buono, perché sono veloci e semplici da realizzare, o per la merenda. Sono soffici e profumati e si preparano in poco tempo, senza difficoltà.

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale
tortelli al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 tortelli al limone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per circa 20 tortelli al limone

  • 200 gfarina 00
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 bustinavanillina
  • 1scorza di limone
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci ( 8 grammi circa)
  • 2uova (medie)
  • 20 mlolio di semi
  • 90 mlLatte
  • q.b.olio di semi (per friggere)
  • q.b.zucchero (per la copertura)

Utili per preparare i tortelli al limone

  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta oppure 1 Forchetta
  • 1 Casseruola
  • 1 Schiumarola
  • Carta assorbente
  • 1 Piatto

Prepariamo i tortelli al limone:

  1. In una ciotola, mescolare la farina con il lievito in polvere per dolci e la vanillina, unire i 2 cucchiai di zucchero e la scorza di limone precedentemente lavata, asciugata e grattugiata; mescolare.

  2. Aggiungere il latte, l’olio di semi e le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale e, con l’aiuto di una forchetta, iniziare ad amalgamare gli ingredienti; mescolando energicamente fino a raggiungere una consistenza liscia ed omogenea, come una pastella densa.

  3. Coprire la ciotola con un coperchio o pellicola per alimenti e lasciare riposare per circa mezz’ora; dopodiché  preparare un piatto fondo con lo zucchero (metterne poco alla volta e riempire man mano che finisce per evitare sprechi), poi scaldare l’olio di semi per friggere i tortelli al limone, in una padella dai bordi alti.

  4. Con l’aiuto di 2 cucchiai, formare i tortelli da versare nella padella, pochi alla volta. Con un cucchiaio, prendere il composto, e con l’altro, farlo scivolare nella padella. In questo modo si formerà un tortello come una pallina.

  5. Con un cucchiaio con manico lungo e, prestando attenzione a non scottarsi, coprire i tortelli presenti nella padella, con l’olio caldo; in questo modo si gonfieranno.

  6. Rigirare e cuocere fino alla completa doratura; terminare tutto il composto, continuando a cuocere i tortelli al limone come spiegato sopra.

  7. tortelli al limone

    Man mano che sono cotti, metterli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, poi passarli nel piatto con lo zucchero fino a ricoprirli completamente.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.