Torta margherita – dolce delizioso e semplice

La torta margherita è un dolce classico della pasticceria, semplice da realizzare per una deliziosa merenda o per la colazione; può essere gustato semplice o farcito con la vostra crema preferita; i miei bambini lo preferiscono con la nutella :D. Credo che in tutte le famiglie ci sia una ricetta della torta margherita. La caratteristica è che si realizza senza lievito ed è per questo che le uova devono essere montate “a dovere”, per incorporare aria e renderlo soffice e alto.

torta margherita
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    Torta diametro 20-22 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 6 Uova (peso complessivo delle mie senza guscio: 300 grammi)
  • 1 pizzico Sale fino
  • 150 g Zucchero semolato
  • 100 g Burro
  • 100 g Farina 00
  • 100 g Fecola di patate
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Zucchero a velo (da spolverizzare)

Preparazione

  1. Per realizzare la torta margherita, per prima cosa, preriscaldare il forno a 180° C…

    Separare i tuorli dagli albumi, mettendoli in due ciotole.

    Aggiungere lo zucchero nella ciotola con i tuorli d’uovo e montare con le fruste elettriche (o con una planetaria con frusta), fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

  2. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, utilizzando fruste elettriche o planetaria come sopra.

    Quando gli albumi sono ben montati, unirli ai composto di tuorli e zucchero, incorporandoli con l’aiuto di una spatola, dal basso verso l’alto.

    Sciogliere il burro a bagnomaria, ponendo la ciotola che lo contiene su un pentolino di acqua portata a bollore, o per velocizzare i tempi, scioglierlo nel microonde a 500 watt per circa un minuto.

  3. Mescolare e setacciare la farina con la fecola di patate e la vanillina ed unire al composto preparato in precedenza, aggiungendone poca per volta.

    Infine unire il burro fuso e mescolare delicatamente.

  4. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera e versare il composto.

    Cottura: Forno preriscaldato statico a 180° C per circa 25 minuti.

    Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore di cottura ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario.

  5. Per verificare lo stato di cottura della torta margherita, si può fare lo prova dello stecchino; se infilando uno stecchino nel centro del dolce, questo esce completamente asciutto, vuol dire che è pronto da sfornare; se, al contrario, esce bagnato din impasto, vuol dire che necessita ancora di cuocere.

  6. Prima di sformare, tagliare e servire, lasciare raffreddare completamente la torta, poi spolverizzare con abbondante zucchero a velo…

Note

Altre ricette per preparare dolci deliziosi, semplici e veloci, potete trovarle, cliccando QUI

Grazie per essere passati; se Vi va, potete seguirci anche su Facebook, cliccando QUI; e su Pinterest, cliccando QUI

Precedente Panini scugnizzi bimby - ricetta gustosa Successivo Risotto al limone - fresco e delicato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.