Shortbread (biscotti scozzesi) con bimby

Lo shortbread è un biscotto tipico scozzese, preparato con tre elementi principali (zucchero, burro, farina), letteralmente tradotto vuol dire “pane friabile”. Si possono trovare in 3 forme, ma la più diffusa è un rettangolo spesso e allungato. A noi piacciono tantissimo e li prepariamo spesso

shortbread

Shortbread

Ingredienti per circa 50 biscotti shortbread:

  • 120 grammi di zucchero
  • 240 grammi burro morbido
  • 420  grammi farina 00
  • 5 grammi sale

Con il bimby:

Mettere il burro morbido a pezzetti nel boccale: 20 sec. vel.5, aggiungere lo zucchero, la farina e il sale: 35 sec vel. 5. Si ottiene un impasto sbriciolato.

Versare il composto su un piano e lavorarlo velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Avvolgere nella pellicola e riporre in frigo per almeno un’ora.

Riprendere l’impasto e stenderlo, formando un rettangolo dello spessore di circa 7/8 mm. Ricavare dei rettangoli e bucherellarli sui bordi con uno stuzzicadenti o una forchetta.

Disporre i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno; riporre in frigo per 15 minuti.

Intanto riscaldare il forno a 180°C

Cottura:  forno ventilato a 180°C per circa 20-25minuti (non devono dorare troppo, ma rimanere chiari).

Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche; il consiglio è di impostare un tempo di cottura minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario 😉

Grazie per essere passati 🙂

Se vi piace il mio blog, potete seguirmi anche sulla pagina facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.