Crea sito

Risotto ai funghi – ricetta autunnale

Il risotto ai funghi è un gustoso primo piatto autunnale; uno dei miei piatti preferiti e soprattutto dalla semplice preparazioni come la maggior parte delle ricette che trovate nel mio blog. Il risotto ai funghi può essere variato con l’aggiunta di altri ingredienti come zafferano, speck…

Risotto ai funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 grammi di funghi champignon
  • 3 cucchiai olio d’oliva per cuocere i funghi + q.b. per il risotto
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • 1 litro di brodo vegetale*
  • 20 grammi di burro
  • mezza cipolla sminuzzata
  • riso q.b. per 4 persone (io faccio 3-4 cucchiai a testa)
  • 1 tazzina di vino bianco
  • prezzemolo q.b.
  • 2-3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

*Io sciolgo 1-2 dadi vegetali in un litro di acqua (se avete tempo, si può preparare il brodo con patate, carote, sedano, cipolla)

Procedimento:

Per prima cosa, pulire i funghi, eliminando la parte finale del gambo e pulendoli accuratamente con un panno umido per eliminare tutto il terriccio; tagliarli in 4 parti e poi a fettine; in una padella antiaderente cuocerli in 3 cucchiai di olio d’oliva con uno spicchio di aglio (lasciarlo intero se preferite eliminarlo a fine cottura) per circa 10 minuti su fuoco medio con fiamma non troppo alta, salare.

Intanto preparare il brodo e tenerlo in caldo su fiamma bassa…

In una padella antiaderente, appassire la cipolla sminuzzata con un filo di olio d’oliva e una noce di burro; aggiungere il riso e tostare per 2 – 3 minuti; sfumare con vino bianco. Iniziare la cottura, aggiungendo un mestolo di brodo, coprire; man mano che il brodo si addensa, aggiungere altro brodo (sempre un mestolo per volta); continuare così fino alla completa cottura del riso. A metà cottura, unire al riso i funghi precedentemente preparati e salare (il consiglio è di assaggiare prima di aggiungere il sale); a fine cottura, aggiungere ancora una noce di burro e mantecare, mescolando. Unire il parmigiano reggiano grattugiato, amalgamare il tutto. Distribuire del prezzemolo sminuzzato e servire…

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook e su pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.