Crea sito

Pizza parigina – ricetta napoletana gustosa

La pizza parigina è tipica della cucina napoletana. A Napoli, non c’è rosticceria o “pizzetteria “che non abbia tra le varie bontà anche la parigina, composta da una base morbida di impasto per pizza ed una croccante di pasta sfoglia, con un ripieno di pomodoro, prosciutto cotto e provola. Se un giorno passerete per la mia adorata Napoli :D, entrate in una rosticceria e chiedete una fetta di parigina da gustare anche come golosissimo fuori  pasto e non vi pentirete 😉 , se invece non ci passerete mai, ecco la ricetta per gustarla comodamente a casa 🙂

Cliccando QUI, trovate il procedimento con bimby tm31

Se vuoi ricevere aggiornamenti e ricette, IN MODO GRATUITO, tramite Messenger, puoi iscriverti QUI, e cliccare su ‘INIZIA’

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 teglia pizza parigina
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la pizza parigina

  • 330 gAcqua
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 630 gFarina 00
  • 12 gSale fino
  • 1 rotoloPasta Sfoglia
  • 150 gProsciutto cotto a fette (per ripieno)
  • 180 gProvola o scamorza affumicata (per ripieno)
  • 250 gPassata di pomodoro (condita con un filo d’olio e un pizzico di sale – per ripieno)
  • 1uovo piccolo (per spennellare)

Preparazione della pizza parigina

  1. Per preparare la pizza parigina, per prima cosa, fare l’impasto per la base:

  2. pizza parigina

    In una ciotola capiente, sciogliere lo zucchero e il lievito, aggiungere la farina ed iniziare ad amalgamare; infine il sale. Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido. 

  3. Coprire la ciotola, con la pellicola ed un panno e lasciare in lievitazione in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria fino al raddoppio (circa due ore).

  4. Dopo la lievitazione, trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata, stendere in un rettangolo delle dimensioni della teglia; distribuire una parte del sugo precedentemente insaporito sul fuoco basso con l’olio e il sale per 10-15 minuti; poi uno coprire con una parte di prosciutto cotto, uno strato di provola o scamorza, infine il restante prosciutto; distribuire ancora un po’ di sugo e sigillare con la pasta sfoglia.

  5. Bucherellare la pasta sfoglia con una forchetta e spennellare con un uovo sbattuto.

    Cottura: forno preriscaldato statico a 200° per circa 25-30 minuti o fino alla completa doratura.

  6. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore, ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario.

Note

Grazie per essere passati; se vi va potete seguirci anche su Facebook, e su Pinterest. Per ricevere aggiornamenti e ricette selezionate, in modo GRATUITO, potete iscrivervi QUI, cliccando su “INIZIA”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “Pizza parigina – ricetta napoletana gustosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.