Crea sito

Patatine croccanti fritte – ricetta perfetta

Patatine croccanti

Ciao a tutti! Io adoro la patate, in qualsiasi modo esse siano: al forno, fritte, con la pasta, crude…ehm, no crude ancora no 😀 . Ecco, presa dalla solita voglia irrefrenabile di patatine, ma non avendone in casa già pronte, ho optato per le patatine fai da te…Croccanti e saporite come piacciono a me, e poi fatte in casa in pochi minuti; certo sono fritte, ma anche quelle confezionate lo sono 😉 . La prossima volta, le proverò nella versione al forno, e vi farò sapere se sono buone ugualmente.  So che non è una ricettona da grande chef, chiunque le sa fare, ma voglio dirvi come le ho preparate io, sperando di farvi cosa gradita… 😀

patatine croccanti

Patatine croccanti

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 – 4 patate medie
  • sale q.b.
  • olio per friggere

Procedimento:

Per prima cosa, pelare le patate; poi tagliarle a fettine sottilissime, utilizzando il pelapatate o l’apposito attrezzino per tagliare le verdure (in fondo trovate la foto di quello che ho usato io). Metterle in una ciotola piena di acqua, in cui sciogliamo 1 cucchiaio di sale fino.

Prima di friggere le patatine, distribuirle su un panno e con un altro panno appoggiato sopra, asciugarle. Friggere in olio caldo fino a raggiungere il grado di doratura preferito (bastano pochissimi minuti, io che le preferisco molto croccanti, le ho fatte cuocere 3-4 minuti). Dopo la cottura, lasciarle asciugare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso… Salare

Se dovessero avanzare (cosa molto improbabile 😀 ), si possono conservare in un contenitore con chiusura ermetica o in un sacchetto chiuso …

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui e su pinterest, cliccando qui

IMG_20140203_144136

2 Risposte a “Patatine croccanti fritte – ricetta perfetta”

    1. Ciao! Infatti voglio provare anche al forno, magari direttamente sulla carta da forno, senza olio, per vedere come vengono…anche se mi sa che fritte sono più buone, le faccio sempre così o nel microonde con il piatto crisp
      😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.