Pastella per fritti senza uova – ricetta semplice

La pastella per fritti è indispensabile, direi, per una buona riuscita delle fritture impanate. Si usa per il pesce, per le verdure, ed ha una consistenza leggerissima. Impanatura croccante e ripieno morbido. Ci sono diversi tipo di pastella, con uova intere, solo con albumi, con la birra; io la faccio con poco lievito e acqua frizzante fredda; poichè grazie allo sbalzo termico, nel momento in cui si frigge, dona croccantezza all’impanatura.

Cliccando qui, trovate il procedimento con bimby tm31

pastella

Pastella

Ingredienti:

  • 180 grammi di acqua frizzante fredda
  • 2 – 3 grammi di lievito di birra
  • 20 grammi olio extravergine d’oliva
  • 250 grammi farina “00”
  • sale q.b.

Procedimento:

In una ciotola, sciogliere il lievito nell’acqua e nell’olio, aggiungere la farina e poi il sale, lavorare energicamente gli ingredienti con una frusta o una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo, che non dovrà risultare duro. Coprire e lasciare riposare per un’ora.

Usare la pastella per ricoprire zucchine, melanzane, fiori di zucca, o qualsiasi cosa si desidera.

Se non volete sporcarvi le mani  🙂  , potete bagnare un cucchiaio e passare, ad esempio, le verdure nella pastella con questo…

Grazie per essere passati; e se vi va, potete trovarci anche su facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

 

 

Precedente Filetto di maiale arrotolato con pancetta affumicata Successivo Impasto base per crepes - ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.