Crea sito

Pasta fresca fatta in casa con bimby tm31

La pasta fresca bimby fatta in casa è davvero deliziosa, leggera e semplice da fare. Poiché mi era stato inviato, gentilmente, un omaggio dall’azienda “Molino Pagani“, domenica ho preparato il pane , e mi erano avanzati 350 grammi della farina “Sapore Antico”, così ho deciso di provare a fare la pasta fresca. In realtà, nata da un errore, perché inizialmente, non mi ero accorta che sulla scatola c’era scritto “farina di grano tenero ” (di solito, uso la farina di grano duro), ma è venuta davvero buonissima, dal sapore casereccio, quindi felice di aver sbagliato 😀

QUI, trovate il procedimento per preparare l’impasto a mano

Pasta fresca bimby

pasta fresca bimby

  Pasta fresca bimby

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 grammi di farina di grano tenero Sapore Antico (Molino Pagani)
  • 150 grammi di acqua

Procedimento:

Mettere nel boccale l’ acqua e la farina e impastare: 1 minuto e 30 secondi vel. spiga; togliere l’impasto dal boccale e lavorarlo brevemente con le mani, rendendolo omogeneo. Coprire con un panno e lasciare a riposo per 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, dividere l’impasto in tre parti; prenderne un pezzo, stenderlo con un matterello nel senso della lunghezza e passarlo nella macchina della pasta con spessore numero 2. Se anche la vostra macchina ha il rullo delle fettuccine, passare in questo, l’impasto steso in precedenza, per ottenere le strisce di pasta.

Se invece non avete la macchina per la pasta, stendete l’impasto con un matterello nel senso della lunghezza fino ad ottenere un rettangolo lungo circa 30 cm e dello spessore di circa 1-2mm; ricavare le strisce larghe circa 3 mm, tagliando l’impasto steso, nel senso della lunghezza con un rullo multiplo o con una rondella taglia pizza.

A questo punto, tagliare le strisce ottenute in 3 parti uguali, ottenendo così dei pezzi di pasta lunghi circa 10cm.

Per formare la pasta, ho usato uno stecchino di ferro tipo quelli per spiedino; prendere una strisciolina di pasta e, partendo dall’estremità del ferretto, iniziare ad arrotolare la pasta intorno ad esso, facendolo girare; togliere, delicatamente, la pasta dal ferretto e proseguire con le altre striscioline fino a terminare tutto l’impasto.

Cottura: cuocere in acqua salata, dopo averla portata a bollore, per pochi minuti (la pasta è pronta quando sale a galla). Scolare e condire a proprio piacimento.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pinterest, cliccando qui

 

 

4 Risposte a “Pasta fresca fatta in casa con bimby tm31”

  1. L’impressione che si ha leggendo questo articolo è che sia stato scritto solo come escamotage per pubblicizzare i prodotti menzionati :-/

    1. Mi dispiace se ha avuto questa impressione, ma non è così…la pasta ci è piaciuta davvero tanto! Non sono abituata a scrivere ricette tanto per riempire il blog, ma pubblico solo articoli di ricette collaudate o che ci sono piaciute, anche se preparate per la prima volta. Grazie comunque per essere passata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.