Palline al formaggio saporite

Le palline al formaggio sono piccole chicche di pura bontà, semplici e veloci da fare sia a mano che con il bimby o se preferite con un’impastatrice; ideali come aperitivo o per uno stuzzichino durante la giornate, perché sono buonissime sia calde che fredde. Le palline al formaggio sono saporite e non presentano alcuna difficoltà nella preparazione, ma hanno solo un solo piccolo problema…una tira l’altra, quindi occhio e non esagerate 😛

palline al formaggioPalline al formaggio

Ingredienti per 4 – 5 persone:

  • 90 grammi di preparato per purè
  • 50 grammi fecola di patate
  • 50 grammi parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaino raso di lievito di birra disidratato
  • 370 ml acqua
  • 1 cucchiaino colmo di sale fino
  • Olio di semi per friggere

Procedimento:

Mettere gli ingredienti secchi ( preparato per purè, fecola di patate, parmigiano reggiano grattugiato, lievito secco) in una ciotola e mescolare brevemente, unire l’acqua poca alla volta, mentre si continua a mescolare fino a che l’impasto prende consistenza (circa due minuti), unire il sale fino ed incorporare al composto, che deve risultare compatto e non appiccicoso.*

Se preferite usare il bimby tm31:

Mettere gli ingredienti secchi (preparato per purè, fecola di patate, parmigiano reggiano grattugiato e lievito secco) nel boccale, impostare 1 minuto e 30 secondi a velocità spiga, e aggiungere lentamente l’acqua dal foro del coperchio, mentre le lame lavorano; unire poi il sale ed azionare ancora 30 – 40 secondi a velocità spiga fino a che l’impasto diventa omogeneo e non appiccicoso.

Dopo aver preparato il composto…

*Riscaldare abbondante olio in una padella ampia; formare le palline al formaggio (dimensioni poco più grandi di un cece, perché in cottura tendono a gonfiarsi) e friggerle fino alla completa doratura su tutta la superficie.

Il consiglio è di mettere abbastanza olio tanto da ricoprire completamente le palline durante la cottura ed inoltre di non metterne tantissime nella padella, ma poche per volta per evitare che si attacchino tra loro.

Potete anche formare prima tutte le palline e poi friggerle.

palline al formaggio

Quando le palline al formaggio sono dorate su tutta la superficie, metterle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servire calde o lasciare raffreddare.

Grazie per essere passati, se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui  e su pinterest, cliccando qui


 

 

 

Precedente Pasta con prosciutto piselli e panna Successivo Biscotti occhio di bue - pasticcini di frolla

4 commenti su “Palline al formaggio saporite

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.