Crea sito

Melanzane a funghetto – ricetta saporita

Le melanzane a funghetto sono un contorno molto saporito della cucina campana; semplice e veloce da preparare. A Napoli si chiamano ‘mulignane a fungetiello’ (in dialetto); sono buonissime anche per condire la pasta o da mangiare con del pane tostato. Di solito, si mangiano come contorno per accompagnare la carne. Pochi ingredienti e poco tempo per realizzare questo squisito piatto della cucina partenopea.

Le melanzane sono fritte, ma se non ne avete voglia ed avete una friggitrice ad aria, potete cuocerle per 10 minuti a 180° C, mescolandole prima con 1 cucchiaio di olio di oliva (io ho una princess xxl family).

Se volete ricevere ricette selezionate, in modo gratuito, via Messenger, potete iscrivervi QUI, e cliccare su ‘INIZIA’

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare le melanzane a funghetto

  • Melanzane tonde o lunghe
  • q.b.Olio di semi (friggere melanzane)
  • Pomodorini
  • olio d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • foglieBasilico

Preparazione delle melanzane a funghetto

  1. Per prima cosa, pulire le melanzane, eliminando le estremità, tagliarle prima a fettine spesse circa 2 cm e poi a cubetti.

    Mettere le melanzane tagliate, in un colapasta e mescolarle con 1 cucchiaio di sale fino; lasciare a riposo per circa 30 minuti (serve ad eliminare l’amaro delle melanzane).

  2. A questo punto, sciacquare e tamponare le melanzane con un panno pulito, poi friggerle in abbondante olio caldo fino alla completa doratura di tutta la superficie, rigirandole di tanto in tanto.

  3. Quando sono pronte, metterle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  4. Pulire i pomodorini, eliminando il picciolo, le parti verdi e i semini; tagliarli in 4 parti e metterli in una padella con un filo d’olio d’oliva (oppure potete utilizzare 2-3 cucchiai di olio che avete utilizzato per la frittura) e qualche fogliolina di basilico lavata, coprire e lasciare cuocere su fuoco medio/basso per 6-7 minuti;

  5. aggiungere le melanzane precedentemente fritte, coprire e cuocere per altri 7-8 minuti, sempre a fuoco basso, rigirando di tanto in tanto.

  6. Le melanzane a funghetto sono pronte da gustare; sono buonissime anche fredde.

Note

QUI trovate tutte le ricette, in ordine alfabetico, presenti nel mio blog! Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su Facebook, cliccando QUI; e su Pinterest, cliccando QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.