Girelle di pollo farcite – secondo sfizioso

Le girelle di pollo farcite sono davvero sfiziose, ho preso l’idea qui, nel blog Le ricette di Tina; semplici da realizzare, andranno a ruba; si possono preparare con un po’ di anticipo , coprirle con la pellicola e tenendole in frigo, in modo da  averle pronte da cuocere al momento del pranzo o cena 😉

girelle di pollo farcite

Girelle di pollo farcite

Con ogni fetta di petto di pollo si ottengono circa 3 – 4 girelle di pollo farcite, 2 fette per ogni persona sono sufficienti come secondo, ma potete aumentare o diminuire a piacere 😉

Ingredienti per circa 15 girelle di petto di pollo farcite:

  • 5 fettine di petto di pollo
  • 5 fettine prosciutto cotto (circa 100 – 120 grammi)
  • 10 fettine di formaggio filante a pasta dura (io ho usato il galbanino)
  • 2 uova + un pizzico di sale fino
  • Pangrattato
  • Olio di semi per friggere

Procedimento:

Tagliare il galbanino in fette sottili e dividerle a metà…

Mettere una fetta di prosciutto e 4 pezzi galbanino (corrispondenti a 2 fettine) su ogni fettina di petto di pollo; arrotolare delicatamente ed in modo stretto, ricavare le girelle di pollo farcite, tagliando delicatamente il rotolino di pollo ottenuto in girelle di circa 2 cm di spessore.

Sbattere 2 uova con un pizzico di sale fino; passare le girelle di pollo farcite prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, ricoprendo tutta la superficie.

Portare a temperatura l’olio su fuoco medio e friggere le girelle di pollo farcite, rigirandole un paio di volte fino ad ottenere una doratura omogenea su tutta la superficie; metterle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servire le girelle di pollo farcite con un piatto di insalata, o se volete esagerare, con un bel piatto di patatine fritte 😀

girelle di pollo farcite

Buon appetito!

Grazie per essere passati passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui e su pinterest, cliccando qui

Precedente Sfogliatine con nutella e granella di nocciole Successivo Risotto allo spumante con gamberetti e scampi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.