Crea sito

Fusilli con melanzana salsiccia e provola

Fusilli con melanzana salsiccia e provola

I fusilli con melanzana salsiccia e provola sono, secondo me, più che un sostanzioso piatto unico 🙂   C’è la pasta, la melanzana e i pomodorini, la carne e la provola, cosa vogliamo aggiungerci? direi che può bastare, certamente non è un piatto da inserire in una dieta per perdere peso, ma visto come va la vita, io credo che ogni tanto si possa fare uno strappo alle regole e concederci una piccola abbuffata…ogni tanto eh 😀 . Oltre al fatto che è un piatto molto ricco, c’è da dire che è anche molto gustoso e saporito, quindi se volete abbandonare per un giorno la dieta, Vi consiglio di provarlo 😉

fusilli con melanzana salsiccia e provola

Fusilli con melanzana salsiccia e provola

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 fettine di cipolla sminuzzate
  • 4 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • 1 melanzana lunga pelata e tagliata a dadini
  • 2 – 3 salsicce
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 25 pomodorini
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 250 grammi provola o scamorza affumicata a dadini
  • Pasta tipo fusilli q.b.

Potete aumentare la quantità degli ingredienti, se preferite

Procedimento:

Pelare la melanzana, tagliarla a dadini e metterla in una ciotola, aggiungere un po’ di sale fino e mescolare, lasciare a riposo per circa 30 minuti. Passati i 30 minuti, mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta.

In una padella grande antiaderente, dorare la cipolla nell’olio per 2-3 minuti, asciugare con un panno la melanzana tagliata a dadini e aggiungerla alla cipolla, lasciare cuocere per 3-4 minuti. Aggiungere le salsicce (io le privo delle budella e “sbriciolo” la carne) e cuocere per altri 3-4 minuti; sfumare con il vino. Aggiungere i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti e dopo 4-5 minuti, salare e coprire, lasciare cuocere per circa 20 minuti sul fuoco medio, ma con la fiamma non troppo alta.

Quando la pasta è cotta, scolarla e aggiungere al condimento, aggiungere la provola o la scamorza affumicata a dadini e il pepe(facoltativo), mescolare il tutto e trasferire in una teglia da forno.

Cottura: Forno preriscaldato ventilato a 220°C per circa 20 minuti o fino al grado di cottura desiderato (a noi piace un po’ più croccante, quindi l’ho fatta cuocere qualche minuto in più).

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, e su pineterst, cliccando qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.