Crea sito

Friselle o freselle semi integrali fatte in casa

Le friselle o freselle sono un prodotto tipico del sud Italia, ma ormai molto diffuse e conosciute anche in altre regioni. A Napoli le chiamiamo freselle ed io le condisco con pomodorini, olive e tonno e le preparo spesso in estate; siccome dove abito ora non è facile trovarle, in particolar modo quelle semi integrali che ci piacciono di più, ogni tanto le preparo in casa; sono molto semplici e davvero gustose, potete conservarle in un sacchetto di carta o di plastica riposto in un luogo asciutto per circa una settimana.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

friselle o freselle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni14
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredeinti per preparare le friselle o freselle

  • 300 mlacqua
  • 5 glievito di birra fresco
  • 300 gfarina integrale
  • 200 gfarina 00
  • 10 gsale fino

Utili per preparare le friselle o freselle

  • 1 Ciotola e una forchetta oppure 1 Planetaria
  • 1 Coperchio ( in silicone) oppure Pellicola per alimenti
  • 1 Canovaccio
  • 1 Leccarda
  • 1 Carta forno
  • 1 Coltello

Prepariamo le friselle o freselle

  1. In una ciotola (o con la planetaria) sciogliere il lievito di birra nell’acqua leggermente tiepida o a temperatura ambiente, poi unire i due tipi di farina (poca alla volta) e mescolare con una forchetta. Infine aggiungere il sale fino; mescolare.

  2. Quando l’impasto inizia a prendere forma, continuare a lavorare, impastando con le mani e continuare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, non appiccicoso.

  3. Coprire ciotola con la pellicola (io uso un coperchio in silicone per ridurre l’uso della plastica) ed un panno e lasciare lievitare fino al raddoppio al riparo da correnti d’aria.

  4. Passato il tempo di lievitazione, ricavare 7 pezzi di impasto più o meno uguali; e con ogni pezzo formare un bastoncino lungo circa 15 centimetri e dello spessore di circa 1.5 cm; chiudere ogni bastoncino, formando una ciambella; schiacciare le ciambelle ottenute e riporre su una teglia ricoperta di carta da forno; lasciare riposare per almeno 30 minuti.

  5. Cottura: Forno ventilato a 180°C per circa 20 minuti (non devono scurirsi); quindi il consiglio è di impostare un tempo minore e controllare la cottura se si preparano per la prima volta, poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche.

     

  6. Dopo la cottura, lasciare raffreddare completamente, dopodiché tagliarle a metà in senso orizzontale. Riporre sulla teglia con carta da forno e tostare in forno ventilato a 140°C per circa 60 minuti o fino alla completa doratura.

    Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario fino a raggiungere il livello di doratura desiderato.

  7. Lasciare raffreddare completamente prima di condire e servire.

Note e consigli

Potete conservare le friselle in un sacchetto di carta o di plastica dopo averle fatte raffreddare completamente, in un posto asciutto, per circa una settimana.

Se preferite, invece della farina 00, potete utilizzare la 0: potete anche prepararle con sola farina bianca se non le volete semi integrali.

Il tempo di riposo si riferisce alla lievitazione senza considerare il tempo di raffreddamento ed è comunque indicativo, perché può variare in base ad alcuni fattori come ad esempio la temperatura dell’ambiente.

Potrebbe interessarvi questa insalata di pomodori con la quale potete farcire le friselle o freselle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.