Crea sito

Focaccia sofficissima con funghi e prosciutto

Ormai sapete che io amo i lievitati e così il sabato sera invece di mangiare sempre la pizza, di solito, preparo dei lievitati diversi, questa volta è toccato alla focaccia sofficissima con funghi e prosciutto, con la base dell’impasto per torte salate e focacce e un ripieno gustosissimo.

Focaccia sofficissima con funghi e prosciutto

focaccia sofficissima con funghi e prosciutto

Focaccia sofficissima con funghi e prosciutto

Dose per una focaccia sofficissima con funghi e prosciutto diam. 26 cm

  • 500 grammi farina  tipo 0 (va bene anche farina 00)
  • 6 grammi lievito di birra
  • 230 ml latte
  • 10 grammi sale fino

Per il ripieno:

  • 100 grammi di prosciutto cotto a fette.
  • 150 grammi funghi alla boscaiola

Procedimento:

In una ciotola capiente, sciogliere il lievito di birra nel latte appena tiepido (40°C); aggiungere la farina, poca alla volta, mentre si mescola con una forchetta, quando l’impasto inizia ad avere una consistenza compatta, aggiungere il sale e lavorare con le mani fino ad assorbire tutta la farina.  Trasferire l’impasto al latte per focacce su una spianatoia e lavorare con i pugni fino ad ottenere una pasta elastica ed omogenea, ma allo stesso tempo morbida. Non deve essere appiccicosa. Se dovesse risultare tale, aggiungere un pochino di farina; se invece l’impasto risultasse duro, aggiungere un pochino di acqua ed incorporare fino ad ottenere la giusta consistenza (morbida ed elastica, ma non appiccicosa). Riporre nella ciotola, coprire con la pellicola ed un panno e lasciare lievitare fino al raddoppio al riparo da correnti d’aria.

Se la temperatura dell’ambiente è troppo fredda, si può mettere sulla base del forno con luce accesa…

Trascorso il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in 2 parti uguali, stendere con le mani, la base  in una teglia del diametro di 26 cm, ricoperta con carta da forno, coprire l’intera superficie della base con le fettine di prosciutto cotto, lasciando 1 cm dal bordo; distribuire i funghi e poi mettere altre fettine di prosciutto cotto. Coprire con l’altro pezzo d’impasto e sigillare bene il bordo. Spennellare con poco olio.

Cottura: Forno ventilato a 200° C per circa 25-30 minuti o fino alla completa doratura.

Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, consiglio di impostare un tempo minore, ed aggiungere altri minuti, se necessario fino a raggiungere il livello di doratura desiderato 😉

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pinterest, cliccando qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.