Bocconcini di lonza con bacon e pecorino

I bocconcini di lonza sono delle piccole bontà da servire come secondo; semplici, veloci e soprattutto molto gustosi, da preparare con pochissimi ingredienti ed in poco tempo. I bocconcini di lonza con bacon e pecorino romano  si possono realizzare anche con altri tipi di carne come pollo, vitello, tacchino e sono allo stesso modo saporitissimi 😉

bocconcini di lonza

Bocconcini di lonza con bacon e pecorino romano

Ingredienti per 2 persone (circa 8 bocconcini per ognuna):

  • 5 fettine di lonza sottili
  • 5 fettine di bacon
  • Pecorino romano grattugiato
  • Pepe nero macinato (facoltativo)
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio  d’oliva
  • Una noce di burro
  • Farina q.b.
  • 1 tazzina di acqua

Procedimento :

Mettere una fetta di bacon su ogni fettina di lonza e distribuire del pecorino romano grattugiato (circa un cucchiaio), a piacere, potete aggiungere del pepe nero macinato, arrotolare in modo stretto  e ricavare i bocconcini, tagliando delicatamente l’involtino in 2 – 3 pezzi di circa 2 – 3 cm di larghezza (se preferite, potete fermarlo con uno stuzzicadenti, altrimenti, durante la cottura, lasciate la parte aperta sotto).

Mettere poca farina bianca in un piattino e passarci dentro i bocconcini di lonza.

In una padella antiaderente, sciogliere leggermente il burro ed unire l’olio d’oliva, aggiungere i bocconcini di lonza con bacon e pecorino romano precedentemente infarinati e rosolare su tutti i lati; sfumare con una tazzina di vino bianco e quando è completamente evaporato, unire una tazzina di acqua, coprire e cuocere per circa 5 – 6 minuti su fuoco medio, girando gli involtini dopo un paio di minuti.

Passati i 5 minuti, togliere il coperchio e finire la cottura per altri 5 minuti, facendo assorbire il liquido in eccesso; si formerà una cremina deliziosa in cui fare una scarpetta saporita.

Servire subito, buon appetito!

Il consiglio è di assaggiare prima di aggiungere sale fino; io non ne metto, perché già saporiti grazie alla presenza del pecorino romano 😉

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui, e su pinterest, cliccando qui

 

 

Precedente Cornettini di sfoglia con salmone e philadelphia Successivo Prussiane o ventagli di sfoglia dolci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.