Il riso al forno bianco con le bietole è un primo piatto saporito, difatti è un vero e proprio timballo, dall’interno morbido e la crosticina croccante. Facile da preparare, vi stupirà!
A tanti di noi è capitato di guardare nel frigo un cespo di bietole e pensare, come cucinarle? Certo è difficile non cascare nelle solite bietole bollite, ma vi assicuro che con un po’ di fantasia anche un alimento all’apparenza poco appetibile, soprattutto ai bambini, può trasformarsi in qualcosa di veramente sfizioso.

porzione di riso al forno bianco con le bietole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso (originario)
  • 1 kgbietole
  • Mezzacipolla ramata (di Montoro)
  • 2uova
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (più un cucchiaio per la gratinatura)
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pangrattato

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Ciotola
  • 1 Scolapasta
  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio di legno

Come cucinare il riso al forno bianco con bietole

  1. Per prima cosa portiamo ad ebollizione una pentola con abbondante acqua e cuociamo il riso per il tempo indicato sulla confezione, a cottura ultimata scoliamo e lasciamo intiepidire.

    Nel frattempo puliamo e laviamo le bietole. Per fare questa operazione, possiamo seguire i passaggi indicati nel blog “Dolci creazioni e non solo Tatam”, saltando il passaggio della cottura.

    In un’ampia padella lasciamo soffriggere la cipolla tritata con un filo d’olio. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, versiamo tutte le bietole crude, ridotte in piccoli pezzi e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere le bietole fino a che non si saranno completamente appassite, per circa 10 minuti, quindi saliamo e lasciamo intiepidire.

Prepariamo il timballo

  1. In una ciotola versiamo: il riso, le bietole, il parmigiano, le uova, il sale e il pepe. Quindi mescoliamo fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. Ungiamo la base di una teglia con un filo d’olio e spolverizziamola con il pangrattato, quindi versiamo al suo interno tutto il contenuto della ciotola. Livelliamo bene la superficie e completiamo con uno strato leggero di Parmigiano Reggiano e pangrattato.

Inforniamo il riso con le bietole

  1. Inforniamo la teglia in forno caldo a 180° ventilato per circa 30 minuti.

    A cottura ultimata, lasciamo riposare 5 minuti fuori dal forno prima di servire.

Conservazione e varianti

Il riso al forno con le bietole può essere conservato chiuso in un contenitore ermetico, in frigo, fino ad un massimo di due giorni.

Si può aggiungere del formaggio filante a piacere per una variante più golosa.

Per una versione non vegetariana si può inserire nella ricetta del prosciutto cotto a dadini.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.