Crea sito

Spaghetti al sugo di moscardini


Spaghetti al sugo di moscardini primo piatto per la Vigilia di Natale o Cenone semplice e ricco di gusto. Un primo speciale!
Oggi sulla mia tavola ci sarà uno dei piatti principe della cucina partenopea, un primo semplice e con pochi ingredienti, adatto anche per le festività natalizie; vi propongo infatti gli spaghetti con i moscardini. È un primo che consiglio vivamente anche a chi non ha molta dimestichezza nel cucinare piatti a base di pesce, vi stupirete infatti per la sua semplicità di esecuzione. Cospargete il sugo ristretto sui crostoni di pane ed otterrete così anche un gustoso antipasto. Accompagnate questo piatto con un buon Vermentino e il successo è assicurato.

Spaghetti al sugo di moscardini

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspaghetti
  • 500 gmoscardini
  • 400 gpomodori pelati
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • Mezzacipolla
  • q.b.peperoncino
  • q.b.prezzemolo

Preparazione

  1. prima di tutto procedete con la pulizia dei moscardini:capovolgete il cappuccio eliminando tutte le interiora poi girate il polpo ed eliminate il becco è gli occhi

  2. sciacquate bene sotto l’acqua corrente, fatelo sgocciolare e asciugateli con cura.

  3. in una padella fate soffriggere l’aglio, l’olio extravergine d’oliva ed il peperoncino

  4. appena l’aglio sarà d’orato toglietelo prima che bruci

  5. A questo punto aggiungete i moscardini e fateli rosolare a fiamma vivace, fino a che cambieranno di colore.

  6. aggiungete il vino bianco e fate sfumare

  7. nel frattempo mettete i pomodori pelati in una ciotola e tagliateli prima di aggiungerli ai moscardini

  8. aggiustate di sale, copriteli e fate cuocere finché i moscardini non saranno morbidi e il sugo avrà preso consistenza

  9. ci vorranno tra i venti e i trenta minuti, questo dipenderà dalla grandezza dei vostri polipetti.

  10. lessate gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente (conservando un pò di acqua di cottura)

  11. quindi versate la pasta al sugo di moscardini e se è necessario aggiungete un pò d’acqua di cottura

  12. amalgamate per qualche minuto e servite caldo.

SEGUITEMI!

Per ricette salate provate anche queste polpette, semplici e veloci! la ricetta QUI

Per altre novità e ricette seguitemi anche su facebook, la mia pagina la trovate QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!