Risotto al ragù

Risotto al ragù
Capita molto spesso che il lunedì ci avanza il ragù che abbiamo generosamente preparato la domenica, ed allora vi suggerisco uno dei migliori modi per riciclarlo preparando un antichissimo piatto della tradizione partenopea che piace a tutti per la sua semplicità e genuinità; prepareremo un appetitoso e gustoso risotto al ragù che vi farà letteralmente leccare i baffi per la sua bontà.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso Carnaroli
  • 1 lbrodo di carne o dado da brodo
  • 300 gragù
  • 1 bicchierevino bianco
  • 40 gburro
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 1cipolla
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il brodo di carne o se non avete abbastanza tempo a disposizione , anche quello da brodo andrà bene;il risultato sarà altrettanto ottimo.

  2. Poi dedicatevi alla preparazione del ragù di carne ,se ne avete un pò avanzato come me ancora meglio.

  3. In una pentola capiente mettete l’olio extravergine d’oliva con il burro e la cipolla tritata finemente. Lasciate andare per qualche minuto a fiamma medio alta.

  4. Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

  5. Appena il riso sarà ben tostato, sfumate con il vino bianco, alzate la fiamma e aspettate finché tutta la componente del vino sarà evaporata.

  6. Appena questo punto iniziate ad aggiungere qualche mestolo di brodo caldo a mano a mano che viene assorbito.

  7. Appena metà cottura aggiungete il ragù di carne, amalgamate bene, aggiustate di sale se necessario e continuate ad incorporare il brodo fino al termine della cottura.

  8. Appena il vostro riso sarà cotto, spegnete e mantecate con una noce di burro e del parmigiano reggiano.

  9. Continuate ad amalgamare per qualche minuto, mettete in un piatto da portata e servite in tavola.

Note

Provate anche questi primi piatti, semplici e veloci! Le ricette QUI

Per altre novità e ricette seguitemi anche su facebook, la mia pagina la trovate QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!