Moscardini in umido

I moscardini in umido sono un secondo piatto di pesce classico della cucina partenopea. Una ricetta semplicissima ed anche molto economica , che potrete servire sia come secondo che come primo piatto aggiungendo degli spaghetti. Per un’ottima riuscita di questo piatto è importantissima la pulizia di questi molluschi, è necessario eliminare tutti gli organi per poi lavarli accuratamente sotto l’acqua corrente. Se invece non avete mai pulito il pesce e preferite saltare questo passaggio, potete chiedere al vostro pescivendolo di fiducia di eliminare le interiora. Adesso seguitemi e iniziamo la preparazione dei moscardini in umido.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gmoscardini
  • 250 gpomodorini ciliegino
  • 100 golive nere
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.peperoncino
  • q.b.sale
  • q.b.Fette di pane

Preparazione

  1. Pulite i moscardini ,eliminate gli occhi e la bocca con l’aiuto di un coltellino, svuotate la testa e rovesciatela per verificare la presenza di eventuali residui.

  2. Sciacquate i moscardini abbondantemente sotto l’acqua corrente.

  3. Lavate i pomodorini, divideteli a metà e metteteli da parte. Se preferite o non avete i pomodorini a disposizione, potete usare anche la passata di pomodoro.

  4. In una padella capiente mettete l’olio extravergine d’oliva, l’aglio schiacciato leggermente, il peperoncino e fatelo imbiondire.

  5. A questo punto Unite i moscardini e fateli cuocere per cinque minuti circa, poi aggiungete il vino bianco e lasciatelo evaporare per bene a fiamma vivace.

  6. Successivamente aggiungete i pomodori, le olive, il prezzemolo, il sale e abbassate la fiamma. Coprite facendo cuocere il tutto per 40-45 minuti.

  7. Durante la cottura assicuratevi che il sughetto rimanga sempre abbastanza umido altrimenti aggiungete un pò d’acqua.

  8. Passato questo tempo servite i moscardini in umido, accompagnate con delle fette di pane abbrustolito e guarnite con del prezzemolo tritato.

  9. Nel caso in cui il sughetto risulti essere troppo acido aggiungete un pizzico di zucchero.

Note

Per ricette salate provate anche queste zeppole, semplici e veloci! La ricettaQUI

Per altre novità e ricette seguitemi anche su facebook, la mia pagina la trovate QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!