Sugo di pomodoro fresco a pezzi

Sugo di pomodoro fresco a pezzi, cosa c’è di più buono d’estate di un piatto di pasta al pomodoro fresco a pezzettoni e profumo di basilico, naturalmente il basilico deve essere fresco, possibilmente appena reciso, non tutti hanno il pollice verde, ma sarebbe cosi bello averne una piantina sul davanzale della finestra e usarlo ogni qualvolta serve. I pomodori devono essere belli sodi e maturi, alcuni preferiscono i San Marzano, altri i Piccadilly e altri tipi, personalmente non ho una preferenza per un tipo, ma più per la qualità, devono essere coltivati in modo naturale senza pesticidi e maturati al sole, belli sodi e carnosi con pochi semi dal sapore dolce e freschi.

Un consiglio ve lo posso dare, fatelo cuocere a fuoco medio/alto per 10/15 minuti, il pomodoro fresco non deve cuocere a lungo, perderebbe il gusto della freschezza del pomodoro.

E allora siamo pronti per andare in cucina a preparare la ricetta.

Sugo di pomodoro fresco a pezzi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    5/6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pomodori 1 kg
  • Cipolla 1/2
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. Sugo di pomodoro fresco a pezzi

    Per prima cosa lavare i pomodori, spellarli ( se sono belli maturi basta usare un coltellino, se invece sono sodi, Inciderli dalla parte opposta al picciolo, calarli per un minuto in acqua bollente e facilmente la pelle si toglie) a qualcuno piace lasciare la pelle, eliminare i semi e tagliarli a pezzi.

    In una padella versare olio extravergine, lo spicchio d’aglio e la cipolla tagliata a pezzetti quando iniziano appena a sfrigolare aggiungere i pomodori, aggiustare di sale e fare cuocere con il coperchio semi aperto o con la retina sopra la padella, dopo 10 minuti aggiungere le foglie di basilico.

    Personalmente amo farlo cuocere poco per sentire il sapore del pomodoro fresco, In genere il pomodoro fresco va cotto a fuoco medio alto per 10/15 minuti, ma se lo volete far cuocere più a lungo, se serve aggiungere un goccino d’acqua per evitare che asciughi troppo.

    Quando spegnete il fuoco aggiungete ancora foglie di basilico cosi da sentire il profumo del pomodoro con il basilico fresco e sarà una vera squisitezza.

    Nel frattempo fate cuocere la pasta e avrete un bel primo piatto fresco e goloso, da leccarsi i baffi!

     

Consigli

Se la ricetta ti è piaciuta spero tornerai a trovarmi ti aspetto con altre ricette 😀

Ricetta e foto Mire Pagliaro Copyright © Tutti i diritti riservati 

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Vuoi essere sempre aggiornato gratis

Iscriviti alla newsletter

[wysija_form id=”5″]

Precedente Fagiolini e patate - minestrone calabrese di "vajanelle e patate" Successivo Pasta al sugo di pomodoro fresco

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.