Spezzatino di carne e patate

Spezzatino di carne e patate, un secondo piatto che mette d’accordo tutta la famiglia, se fate le porzioni più abbondanti è un piatto unico, fare la scarpetta nel sugo è una semplice e pura bontà. L’unica difficoltà e che necessita di una cottura lunga e fuoco moderato. Ha bisogno di erbe profumate e spezie, provate ad aggiungere un pizzico di cannella e vedrete che sapore acquisterà. Per la carne fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia, non fatevi tentare da carne senza un filo di grasso, in genere è meglio usare parti meno pregiate ricche di tessuto connettivo, un pezzo che si trova nel collo che è una massa muscolare tenera e morbida, la spalla  o pancia, punta di petto, tutti tagli di carne adatte a questo tipo di cottura, sono di secondo e terzo taglio con un prezzo più basso e si ottengono due cose: spenderete di meno e avrete la parte più buona, che non deve risultare sfilacciosa dopo cotta, risulterà tenera e le fibre leggermente grasse daranno maggior sapore allo spezzatino.

Andiamo in cucina a vedere la ricetta.

Spezzatino di carne e patate
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:90 minuto
  • Porzioni:6
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Carne di vitellone (Tagliata a cubotti) 600 g
  • Patate (Dipende dalla grandezza) 5/6
  • Passata di pomodoro 350 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 ml
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Vino bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Cannella in polvere q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Origano q.b.
  • Alloro 2 foglie

Preparazione

  1. Spezzatino di carne e patate

    In una pentola mettere l’olio, la cipolla, il sedano e la carota tritati (in alternativa potete usare il battuto per il sugo), appena sono appassite aggiungere la carne, l’origano e l’alloro, quando è bella rosolata sfumare con il vino.

    A questo punto, aggiungere la passata di pomodoro, fare insaporire qualche minuto metterci cannella e pepe nero a piacere, aggiustare di sale e coprire d’acqua, Mettere il coperchio, mescolare ogni tanto e controllare se l’acqua si asciuga troppo, aggiungerne dell’altra.

  2. Nel frattempo sbucciare le patate, tagliarle a cubotti e lavarle.

    Quando la carne arriva a metà cottura, aggiungere le patate, controllare la densità del sugo, non deve essere troppo asciutta, assaggiare se la sapidità è giusta, continuare la cottura a fuoco basso e se piace si può aggiungere del peperoncino a piacere.

  3. Tempo di cottura 60/90 minuti dipende da quanto è tenera la carne.

Consigli

Buon Appetito dalla vostra Mire, qui è d’obbligo bere un vino rosso calabrese 😉

Se la ricetta ti è piaciuta spero tornerai a trovarmi ti aspetto con altre ricette 😀

Ricetta e foto Mire Pagliaro Copyright © Tutti i diritti riservati 

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

 

Precedente Involtini finti di Zucchine Successivo Frittelle di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.