Sciroppo di limoni

La ricetta dello sciroppo di limoni è facile e semplice, servono limoni appena raccolti, succosi e biologici. D’estate e con questo caldo, si sa che si beve tanto, cosa c’è di meglio per dissetarci che un bel bicchiere di acqua con lo sciroppo di limoni, In vendita ci sono una marea di bibite colorate e gasate, con molti coloranti dannosi per la salute, di frutta hanno insignificanti bassissime percentuali. E allora perché non preparare dei succhi per la nostra famiglia. Lo sciroppo di limoni, come anche quello di arancia è facilissimo da fare, si conserva per qualche mese e sappiamo cosa beviamo. Basta un dito di sciroppo in un bicchiere aggiungere acqua a piacere, delle foglie di menta o un fetta di limone per rafforzare il gusto, qualche cubetto di ghiaccio e possiamo dissetarci a nostro piacimento con una bevanda fresca dissetante e naturale.

Sciroppo di limoni - ricetta fatta in casa IMG_1001Sciroppo di limoni fatto in casa

Ingredienti

  • 20 limoni belli grandi, succosi e biologici
  • 1 litro d’acqua
  • 900 gr di zucchero

Procedimento

Lavare e asciugare i limoni, sbucciare 4 limoni molto sottilmente solo la parte gialla, aiutarsi con un pelapatate.
In una pentola capiente mettere a bollire l’acqua con lo zucchero, quando inizia a bollire mettervi dentro la buccia dei 4 limoni, lasciare bollire per 2/3 minuti, spegnere e lasciare intiepidire.
In questo modo le bucce rilasciano il loro profumo.

Spremere i 20 limoni, da cui si ricaverà circa 800 ml di succo, se avessero meno succo consiglio di usarne qualcuno in più.

Aggiungere il succo di limoni allo sciroppo e, fare bollire per circa 20/25 minuti, spegnere il fornello.
Filtrare, attraverso una garza. Imbottigliare ancora caldo, usare bottiglie scure pulite e lavate con l’acqua caldissima,,attenzione che siano ben asciutte senza goccioline d’acqua all’interno, tapparle bene e conservare in luogo fresco, non è necessario tenerle in frigorifero, solo, una volta aperte vanno messe in frigorifero.
Io ho preferito dividerlo in 3/4 bottigliette piccole, ma si possono usare  bottiglie più grandi.
Si conserva per sei mesi, io preferisco farlo spesso e consumarlo in un paio di mesi.

Sciroppo di limoni 20150712_151841

Le bucce dopo cotte non le ho buttate, ma fatte asciugare per un paio di giorni, le userò per il prossimo dolce che farò!

Sciroppo di limoni 20150712_163133

Lo sciroppo di limoni è pronto non resta che gustarlo!

Se volete seguitemi nella mia pagina facebook In cucina con Mire mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Frittura - consigli come farla senza appesantire il fegato Successivo Focaccia al limone e rosmarino

14 commenti su “Sciroppo di limoni

  1. Lidia Atanasio il said:

    Adoro le tue ricette Mire mi fanno sentire a casa della mia mamma in Sicilia!! 🙂 Complimenti per il blog!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.