Pane alla Zucca

Il Pane alla zucca mi ha incuriosito una sera di tre anni fa mentre ero al PC assieme a mio figlio nel profilo di un suo amico amante della cucina, abbiamo visto queste forme di pane di zucca che aveva fatto lui, allora mi son detta lo voglio fare anche io, Il giorno dopo presi della zucca che avevo a disposizione, ho impastato e ho tirato fuori questa bella ricetta e feci anche le foto, ho sempre avuto la passione di fotografare. A distanza di tre anni sfogliando delle cartelle di foto le ho riscoperte e cosi ho deciso di scrivere la ricetta, anche se le foto non sono un gran ché, prometto che appena rifaccio il pane alla zucca le cambio. Il pane resta morbido e con un sapore particolare ottimo ed è piaciuto molto, La zucca è un ortaggio che si trova nel periodo autunnale e invernale, le zucche migliori sono proprio di questo periodo, molto indicato per la festa di Halloween.

 Pane alla zucca
Pane alla zucca

Ingredienti

  • 650 gr farina 0
  • 1/2  cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 2 cucchiaini di sale
  • 350/400 gr di zucca cotta a vapore e poi frullata
  • 200 ml d’acqua circa

 Pane alla zucca

Procedimento

Togliere buccia e semi alla zucca, tagliarla a pezzi e cuocerla a vapore, quando è cotta aspettare che sia tiepida e frullare.
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua.
Mettere la farina in una ciotola, aggiungervi la purea ottenuta, il lievito, l’olio e gradatamente l’acqua tiepida, ma non calda, Il sale lontano dal lievito, impastare sull’asse e regolarsi con l’acqua, potrebbe non volerci tutta, come potrebbe volercene altra dipende dalla zucca, l’impasto deve essere tipo quello del pane. mettere l’impasto a lievitare sull’asse di lavoro con un a ciotola coperta a modo di cappello.
Trascorso il tempo fare un giro di pieghe( allargare l’impasto in un rettangolo, piegare in tre e poi un’altra volta a tre, tipo un portafogli, rimettere a lievitare in una ciotola oliata finché non raddoppia di volume.
Per ottenere le forme tipo le zucche, fare le pagnotte e legarlo tipo provoletta, in otto spicchi, sistemarle sulla teglia, infarinata o con la carta forno. Aspettare che le pagnotte siano lievitate, cuocere in forno caldo, mettendo nel piano inferiore un pentolino con acqua calda lasciare il pentolino per 10 minuti da che si inforna, tempo di cottura 40 minuti circa, dipende dalla grandezza delle pagnottelle, a 200°.

 Pane alla zucca

 

 

Copyright © In cucina con Mire

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Mandami le tue foto/ricette nella mia pagina Facebook e le aggiungerò nella categoria Le vostre ricette

Vuoi essere sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

 
Precedente Sugoli di uva nera Successivo Melanzane alla griglia

Lascia un commento