Insalata di polpo e patate tiepida

Insalata di polpo e patate tiepida è un piatto ricco di sapore e freschezza, appetitoso e nutriente, lo troviamo in tutte le stagioni. In estate è una favola consumarlo. Per le feste altrettanto, lo possiamo usare sia come antipasto, che come secondo piatto, Sulla tavola della vigilia di natale fa la sua figura. Se pensiamo al polpo pensiamo anche alle patate, sono due alimenti che si completano a vicenda, L’equilibrio di una buona cottura, sia delle patate che del polpo rende questo piatto buonissimo e gradito da tutti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’ insalata di polpo e patate

Ingredienti per la cottura del polpo e delle patate

1 kg polpo (o polipo)
1 foglia alloro
Mezza cipolla
1 costa sedano
1 carota
q.b. pepe nero
q.b. sale grosso
Mezzo limone
600 g patate (3/4 medie)

Condimento

5 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 succo di limone
q.b. sale fino
1 ciuffo prezzemolo
140,86 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 140,86 (Kcal)
  • Carboidrati 11,33 (g) di cui Zuccheri 2,36 (g)
  • Proteine 11,79 (g)
  • Grassi 5,75 (g) di cui saturi 1,11 (g)di cui insaturi 0,64 (g)
  • Fibre 1,43 (g)
  • Sodio 394,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti utili per l’ insalata di polpo e patate

2 Pentole
1 Coltello c
2 Ciotole da insalata
1 Tagliere
1 Insalatiera

Passaggi

Insalata di polpo e patate tiepida

Per prima cosa mettere a bollire l’acqua dove si farà cuocere il polpo, aromatizzare l’acqua con una costa di sedano, una carota, mezza cipolla, il mezzo limone ed una foglia di alloro, il pepe nero, aggiustare di sale.

Quando l’ acqua bolle calarvi il polpo dalla parte dei tentacoli, ripetere l’operazione per due tre volte finché i tentacoli non si arricciano, solo dopo immergerlo tutto. Dopo che inizia a bollire fare trascorrere cinque minuti, spegnere e sigillare la pentola con la pellicola alimentare, lasciarlo per circa un ora e mezza nel suo brodo. In questo modo avrete un polpo saporito e morbido che potrete usare per tantissime preparazioni.

Nel frattempo fare cuocere le patate lavarle e metterle in una pentola con acqua fredda, fate bollire per trenta minuti. quando sono cotte toglierle dall’acqua calda, avendo accortezza di non bruciarsi, spellarle, tagliarle a dadini di circa due/tre cm e metterle da parte.

Tritare fine il prezzemolo, conservandone qualche foglia per guarnire, e tenerlo da parte.
Togliere il polpo dal brodo, lavarlo con acqua ed asciugarlo, tagliarlo a pezzi di due/tre cm i tentacoli, arrotolati, lasciarli più lunghi.
Riunire le patate ed il polpo in una ciotola capiente, condire con il succo di limone, l’olio, aggiustare di sale, aggiungere il prezzemolo e mescolare delicatamente per non rompere le patate.
L’insalata di polpo e patate tiepida, è pronta da servire in tavola!

I consigli di Mire

Consumare tiepida è una bontà, buona, anche, fredda ma da gustare in breve tempo.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati seguitemi sulla mia pagina In cucina con Mire  mi trovate anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scoprite le mie ricette cliccando Qui Per le foto cliccate Qui

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved In cucina con Mire

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.