Girandole di pizza – ricetta facile

Girandole di pizza sono morbide e buone quando si ha voglia di pizza, ma non la solita pizza, perché non fare queste girandole gustosissime e piene di sapore. Possono essere usate anche in un servizio a buffet, per festeggiare un compleanno, una pizza party, come finger food. Si può usare sia la mozzarella, che il formaggio silano tipo caciocavallo fresco, io preferisco il formaggio perché essendo più asciutto rilascia meno umidità.

Girandole di pizza

Girandole di pizza

Ingredienti

  • farina 0 250 gr
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 8 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiai d’olio e.v.o.
  • 1 cucchiaino di miele
  • 6 gr di sale.
  • Una mozzarella o formaggio morbido tipo il Silano
  • Sugo per la pasta, fatto con la passata di pomodoro

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti l’impasto deve essere morbido e fare lievitare fino al raddoppio. Fare cuocere della salsa di pomodoro come si dovessero condire gli spaghetti. Stendere la pasta in un rettangolo, condire con il sugo e formaggio a pezzetti o mozzarella tagliata a cubettini a piacere, arrotolare dal lato lungo, tagliare a fette di un paio di cm, disporle in una teglia foderata con carta  forno, distanti tra di loro lievitando se li mettete vicini si toccherebbero, fare lievitare ancora finchè non raddoppiano di volume. Cuocere a forno caldo 220° x 15 minuti poi a 200° x altri 10 regolarsi con il propio forno come dico sempre ogni forno è diverso .

Se la ricetta ti è piaciuta, spero che ritornerai a visitare il mio blog, cosi sarai sempre aggiornato sulle novità.Ti ricordo che su Facebook è presente la mia pagina fai un click su mi piace e puoi vedere tutte le ricette.
Mandami le tue ricette con foto, le aggiungerò alla categoria Le vostre ricette.
Vuoi chiedermi qualcosa sulla ricetta o darmi qualche consiglio, lasciami un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Grazie perché hai la pazienza di leggermi, Mire.
Mi trovi anche su Twitter, Google e Pinterest

 

Precedente Panbauletto alle tre farine Successivo Frittelle fiori di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.