Danubio con provola silana e prosciutto cotto

Il danubio piace sempre, va bene per una scampagnata o se si vuol lasciare qualcosa di pronto, cosi quando si torna a casa dal mare, si trova un bel rustico. Il danubio è buono anche freddo ed è stuzzicante staccare una pallina e mangiare, una tira l’altra, come le ciliegie!

Danubio

Danubio con provola silana e prosciutto cotto

Ingredienti

  • 500 gr di farina 0
  • 125 ml di acqua
  • 125 ml di latte
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 12 gr di sale
  • 10 gr di lievito di birra
  • 60 ml di olio extravergine
  • 1 uovo

Ingredienti per il ripieno

Io ho usato prosciutto cotto e provola silana q.b.
Ma si può usare ciò che si vuole a piacere o quello che vi trovate in frigo.

Procedere con l’impasto

Mettere la farina e lo zucchero nella planetaria, aggiungere il latte e l’acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito, di seguito l’olio e l’uovo, per ultimo il sale.
Fare un bell’impasto morbido ma compatto nello stesso tempo, metterlo sulla spianatoia e continuare a lavorarlo, fare una palla omogenea e metterla a lievitare in una ciotola infarinata fino al raddoppio(1 ora circa).
A questo punto riportare la pasta sull’asse infarinata, schiacciarla leggermente e tagliare dei filoncini che taglierete a loro volta in piccoli pezzi che farcirete con la provola ed il prosciutto formando delle palline. Sistemare le palline in una teglia distanti tra di loro circa 1cm e aspettare che si uniscano.
Aspettate che raddoppino di volume, spennellare di olio ed infornare a 180° per 30 minuti circa o finchè non non è cotto. E buon appetito

ricetine 1318

Copyright © In cucina con Mire

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Mandami le tue foto/ricette nella mia pagina Facebook e le aggiungerò nella categoria Le vostre ricette

Vuoi essere sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

[wysija_form id=”5″]

 

Precedente Piccantino calabrese Successivo Treccia argentina all’olio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.