Crostata con arance

Crostata con arance è il dolce più buono e facile che ci sia, semplice e golosa la frolla è arricchita dal succo e scorza d’arancia, la marmellata d’arancia è ottima e tanto buona e golosa. La crostata con arance è il dolce classico e genuino adatto a chiudere un pranzo o la cena, al mattino a colazione ed anche a merenda con una tisana o un thè caldi. Con la frolla all’arancia non si può fare a meno di usare la marmellata all’arancia, insieme bilanciano i profumi esaltandoli.

Le arance e la marmellata sono prodotti dall’azienda agricola calabrese Ceresella, nata da pochi mesi dalla passione di alcuni giovani calabresi che puntano a produrre prodotti in modo naturale con caratteristiche uniche grazie all’esposizione dei terreni, al clima mite, al mare e al sole caratteri tipici della costa degli dei dove è localizzata. Con i loro prodotti potrete provare un’esperienza gustativa unica e immergervi nei sapori della meravigliosa Calabria

Lettete altre ricette con le arance: Cheesecake arancia – Ciambella all’ arancia senza burro – Bucce di arancia candite – Crema arancia e pannaTorta all’arancia

Seguimi su Instagram

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata con arance

350 g farina 0
150 g zucchero
150 g burro
2 uova
1 scorza d’arancia (grattugiata)
20 ml succo d’arancia
Mezza bustina lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale
250 g marmellata di arance

Preparazione della crostata con arance

Togliere il burro dal frigorifero

Grattugiare la scorza d’arancia e spremerne mezza

Sulla spianatoia setacciare la farina, mescolarvi lo zucchero, il sale ed il lievito, fare una fontana al centro e metterci il burro a pezzetti, lavorare con le mani e fare un composto sabbioso. Sempre facendo un buco al centro del composto aggiungere le uova, la buccia è il succo d’arancia. Impastate, velocemente, fino a formare un panetto morbido, Avvolgere nella pellicola e mettere in frigorifero per trenta minuti.

Imburrare ed infarinare la teglia

Trascorsi i trenta minuti riprendere il panetto dal frigo dividerlo in due pezzi uno più grande ed uno più piccolo. Stendere il panetto più grande, con il matterello, dello spessore di 1/2 cm circa, per avere una stesura più facile avvolgere la frolla sul matterello e poi foderare la teglia facendo aderire ai bordi, tagliare quella in eccesso.

Cospargere di marmellata all’arancia, io Ceresella. Stendere il panetto più piccolo e con una rotella liscia o dentata ricavatene delle strisce per coprire la crostata a losanghe o a gratella come più preferite.

Cuocete la crostata per 35/40 minuti a 170°, i primi 30 a forno statico e i restanti a forno ventilato. Deve essere dorata, regolatevi con il vostro forno. La crosta è pronta da servire

crostata all'arancia

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione“

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati seguitemi sulla mia pagina In cucina con Mire  mi trovate anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scoprite le mie ricette cliccando Qui Per le foto cliccate Qui

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved In cucina con Mire

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.