Crea sito

CORNETTI ITALIANI

CORNETTI ITALIANI. di Alfonsina Maria Pugliese

10636227_1445651229057382_8546807328572702086_n
I Cornetti italiani dell’amica Alfonsina Maria Pugliese, sono una tentazione solo a guardarli, figurarsi a mangiarli!!!!!!

LA procedura e’ un po’ lunga ma da soddisfazione, specie alle mie nipotine. Alfonsina Maria Pugliese

DOSI: 250 gr di farina “00”, 250 gr di farina manitoba, 2 uova,25 gr di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale,70 gr di zucchero,70gr di burro a temperatura ambiente, 160 ml di latte, i semi di 1 bacca di vaniglia /o 1 bustina di vanillina, per la sfogliatura 200 gr di burro, per la farcitura marmellata , nutella o crema.Sciogliere il lievito in 3/4 dita di acqua. unite le due farine, i semi di vaniglia aggiungete il lievito sciolto e mescolate. Incorporate a filo il latte e continuate a mescolare, integrate le uova,uno per volta e successivamente lo zucchero. Aggiungete il sale e da ultimo il burro a pezzetti. L’impasto si deve presentare molto elastico e morbido, coprite la ciotola con della pellicola e con un coperchio sigillando, ponete in frigo per 8-11 ore. Trascorso il riposo preparate il panetto del burro: posizionatelo al centro di un foglio di pellicola,lasciando un ampio margine a dx e a sn, avvolgetelo e con l’aiuto di un mattarello appiattitelo dando dei colpetti per ottenere un rettangolo di misura piu’ piccolo del rettangolo di pasta messo a lievitare . Ritirate il panetto lievitato dal frigo e infarinando il piano di lavoro, spianatelo in un rettangolo togliendo la farina in eccesso, ponete al centro di esso il rettangolo piu’ piccolo di burro, portate il lato sn della pasta sul burro e successivamente il dx, creando cosi’ un portafoglio a 3 strati. Ripetere un altro giro e porre la sfoglia in frigo per 30 mnt, dopo il riposo ripetere altre 2 volte la stessa operazione realizzando cosi’ 6 sfogliature (ogni step e’ formato da 2 giri o sfogliature,intervallati dal riposo di 30 mnt in frigo. Subito dopo questa fase stendere il panetto dai 4/5 millimetri di spessore, tagliate delle strisce orizzontali e poi dei triangoli, farciti vicino alla base di ognuno,arrotolare su se stesso. Posizionate ,con la chiusura posta sotto, su teglie rivestite di carta forno, ricoperti di pellicola e fateli lievitare per 2/3 ore. Prima di passarli in cottura fare rassodare in frigo per 30 mnt. Spennellare con tuorlo d’uovo, infornare a 180/170 °per 10 -15 mnt fino a doratura. Sfornare e raffreddare, cospargere di zucchero a velo.

1896878_1445650582390780_5429069373335698671_n (1)

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.