TORTA TATIN AI POMODORI, ricetta facile

La torta tatin ai pomodori è una ricetta molto facile e veloce da preparare.

Questa è la versione salata della celebre torta francese, la tatin.

E’ ideale da presentare come stuzzichino o per un aperitivo in compagnia.

Utilizza pomodori maturi ma ancora sodi, in modo che durante la cottura non si disfino.

Puoi sostituire la pasta brisée con la pasta sfoglia per un gusto più raffinato.

torta tatin ai pomodori

Ingredienti:

1 rotolo di pasta brisée

600 gr di pomodori ramati

3 spicchi d’aglio

1 cucchiaio di zucchero

1 foglia di alloro

2 rametti di rosmarino

4 cucchiai di olio d’oliva

sale

pepe

        Preparazione:

  • Lava i pomodori, tagliali a metà, togli i semi e l’acqua di vegetazione, quindi ponili a sgocciolare capovolti su carta assorbente da cucina o su una gratella.

  • Versa l’olio e lo zucchero in una pirofila e scalda a fuoco lento per circa 5 minuti mescolando fino ad ottenere un caramello. Aggiungi l’alloro, gli spicchi d’aglio pelati, la metà del rosmarino e distribuisci sopra i mezzi pomodori; sala e pepa. Poni in forno già caldo a 180° x 20 minuti circa.

  • A cottura ultimata, sgocciola i pomodori con un mestolo forato e sistemali sul fondo di una tortiera a bordi alti di 22-24 cm, bagnandoli con il loro sughetto.

  • Trita qualche ago di rosmarino, distribuiscili sulla pasta brisée e passaci sopra il mattarello facendoli penetrare nella pasta, poi ricava un disco della misura della tortiera.

  • Copri i pomodori con il disco di pasta premi leggermente e poni la tortiera nel forno ancora a 180° per 20 minuti.

  • Togli dal forno, capovolgi la torta su un piatto da portata e sevila dopo averla decorata con un ciuffetto di rosmarino.

 

tratto dalle ricette di Benedetta Parodi

Precedente PISELLI CON LA PANNA, ricetta veloce Successivo SALATINI DI PASTA BRISE', ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.