Torta soffice con le mele, ricetta Bimby

La torta soffice con le mele è un dolce apprezzato e popolare in tutto il mondo, e con tante varianti una più buona dell’altra.

Perfetta per una colazione golosa o la merenda dei bambini.

La torta di mele si può servire sia tiepida che fredda, da sola o accompagnata con gelato alla vaniglia o crema pasticciera.

Con l’aiuto del Bimby sarà più veloce realizzarla ma vi assicuro che anche con le fruste elettriche sarà una passeggiata.

Per arricchire questa torta possiamo aggiungere al composto 4 cucchiai di granella di mandorle o di nocciole.

Si conserva morbidissima per giorni …. se riescono a farla durare !!!

Ricetta tratta dal magazine “Ricette per il mio Bimby”


Torta soffice con le mele

Difficoltà: Bassa

Pronta in: 45 min.

Calorie per porzione: 468

Ingredienti per una teglia da 26 cm di diametro:

  • 2 mele grandi o 3 piccole
  • 1 limone bio (succo e buccia)
  • 300 g di zucchero semolato
  • 210 g di latte
  • 3 uova
  • 90 g di burro + q.b. per imburrare
  • 300 g di farina 00 + q.b. per infarinare
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Sbucciamo le mele, tagliamole a fette mettendole in una ciotola con acqua e succo di 1 limone per non farle annerire.

Nel boccale inseriamo lo zucchero e la buccia di limone 15 sec a vel 9

Aggiungiamo 210 g di latte, le 3 uova e i 90 g di burro a pezzettini, lavoriamo 20 sec a vel 5

Uniamo 300 g di farina 40 sec a vel 6 e aggiungiamo infine il lievito 15 sec a vel 6

Imburriamo e infariniamo (io preferisco utilizzare la carta forno) una teglia tonda da 26 cm.

Versiamo il composto e sistemiamo sulla superficie ogni fetta di mela sgocciolata dall’acqua, coprendo uniformemente.

Inforniamo in forno già caldo a 180° per 30 – 35 minuti (fate la prova stecchino solo dopo che sono trascorsi 30 minuti di cottura in forno, in modo che non si sgonfi, se necessario prolunghiamo la cottura per altri 5 – 10 minuti)

Una volta cotta, lasciamo raffreddare la torta soffice di mele nella teglia e poi trasferiamola su un vassoio.

Decoriamo con lo zucchero a velo e gustiamo questa bontà.

Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook “In cucina con Marta Maria” per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me :D

Clicca sulla foto, ti aspetto:In cucina con Marta Maria

 

Precedente Spaghetti trafilati al bronzo con zucchine e alici Successivo Paccheri al pesto siciliano, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.