TORTA AL KIWI, ricetta facile

La torta al kiwi è una dolce ottimo, che può ben figurare anche in occasione di un compleanno o di un invito ad amici. Offre anche il vantaggio di poter essere preparata in due tempi: cioè il pan di spagna cotto si può lasciare coperto in frigo fino al giorno dopo.

Questa torta l’ho fatta con l’aiuto del Bimby, ma è facilissima da preparare anche a mano, procedendo come un classico pan di spagna. Per  la crema  prendi una piccola casseruola versa l’uovo, lo zucchero , la farina, la vanillina e l’aroma di fiori d’arancio. Rimescola vigorosamente, poi aggiungi il latte incorporandolo poco per volta. Fai cuocere a fuoco dolce sempre mescolando fino a farla addensare. Lasciala poi raffreddare prima di utilizzarla.

TORTA AL KIWI

torta al kiwi

ingredienti:

per il pan di spagna:

2 uova
100 gr. di zucchero
75 gr. di farina 00
25 gr. di maizena
essenza di limone
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito x dolci
2 cucchiai di acqua bollente

per la crema pasticcera:

250 gr di latte intero
50 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di aroma fiori d’arancio
20 gr di farina 00
1 uovo

per bagnare il pan di spagna

50 gr di liquore  rhum + 50 gr di acqua

per guarnire

7 kiwi

1 confezione di gelatina

15 amarene sciroppate

 

  • Riscalda il forno portandolo a 180°.

  • Nel frattempo metti nel boccale tutti gli ingredienti per il pan di spagna e azionalo 1 min a vel 7.

  • Imburra e infarina una teglia di 24 cm , va bene anche quella da crostata.

  • Versa l’impasto del pan di spagna, inforna per 30 min abbassando i gradi a 160.

  • Senza lavare il boccale inserrisci tutti gli ingredienti per la crema , cuoci per 8 min a 80° vel 4. Versala in una ciotola e falla raffreddare.

  • Bagna il pan di spagna con acqua e rhum, aggiungi la crema livellandola bene con una spatola inumidita e distribuisci le fettine di kiwi prima in senso orario e poi nell’altro.

  • Puoi completare volendo con la gelatina per lucidare e mantenere meglio la torta.

  • Per arricchire la decorazione aggiungi ,volendo, 15 amarene sciroppate .

  • Conserva in frigo fino al momento di utilizzarla.

Il KIWI è un alimento preferito da grandi e piccini, è dunque un frutto di largo consumo ed ha tantissime proprietà benefiche, molto indicate per la salute. Possiede un contenuto molto alto di vitamina C, superiore addirittura al limone, all’arancia e al peperone. Ma non solo: è ricco anche di potassio e vitamina E, Rame, ferro e vitamina C, che combinate insieme, conferiscono al kiwi caratteristiche antisettiche e antianemiche. Notevole in esso è anche la presenza di minerali e proprio questa particolarità rimineralizzante, è in grado di regolare la funzionalità cardiaca e la pressione arteriosa. Possiede anche un’azione rinfrescante, dissetante e diuretica, potenzia le difese immunitarie e protegge la parete vascolare.

Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook “In cucina con Marta Maria” per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me :D

Clicca sulla foto, ti aspetto: In cucina con Marta Maria

Precedente PANE SPIGA DI GRANO, ricetta facile Successivo PASTA FREDDA MEDITERRANEA, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.