Crea sito

Tagliatelle pugliesi, ricetta facile

Le tagliatelle pugliesi sono un trionfo di colori e soprattutto di odori. Solo dal profumo che sprigionano fanno venire voglia di assaggiarle.

L’insieme dei peperoni e la salsiccia sono perfetti per assaporare la bontà di questa pasta, magari con l’aggiunta finale di un bel giro di olio al peperoncino, una vera delizia.

Un consiglio per l’acquisto è di scegliere peperoni sodi, lucidi senza ammaccature con la pelle ben tesa. Il picciolo verde deve essere teso e ben attaccato. Per chi ha problemi di digestione del peperone è possibile togliere la buccia scottando in acqua bollente per qualche minuto e poi scolando e passando sotto acqua fredda.

Ti suggerisco di provare anche la ricetta: Pappardelle con julienne di peperoni e speck croccanti.

Tratta dalle “Ricette di suor Germana”

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 350 g tagliatelle
  • 1 Peperone giallo
  • 1 Peperone rosso
  • 150 g Salsiccia fresca
  • 150 g Pancetta affumicata (a dadini)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 60 g Grana padano
  • q.b. Peperoncino

Preparazione

  1. Pulire i peperoni eliminando i semi e le pellicine bianche, lavarli e tagliarli a striscioline.

    Sminuzzare la salsiccia, eliminando la pelle esterna.

    In una padella antiaderente far rosolare i peperoni con 3 – 4 cucchiai di olio di oliva, abbassare la fiamma e continuare la cottura per 10 minuti.

    In un’altra padella, possibilmente anche questa antiaderente, far rosolare la pancetta con la salsiccia; non è necessario l’olio in quanto la salsiccia contiene del grasso che si scioglierà con il calore.

    Bagnare con il vino, salare, unire due peperoncini,sminuzzati ed i peperoni a strisce.

    Nel frattempo cuocere al dente le tagliatelle. Scolarle, condirle con il sugo ed il grana grattuggiato.

Curiosità

Uno studio ha dimostrato che la sostanza luteolina presente nei peperoni è utile per rallentare l’invecchiamento delle cellule del cervello che porta così a migliorare la memoria e rimanere più giovani.

2 Risposte a “Tagliatelle pugliesi, ricetta facile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.