Spiedini di scamorza, ricetta facile

Oggi vi presento un antipasto o un secondo al formaggio sfiziosissimo e buonissimo (i fritti hanno sempre quel qualcosa in più!) , gli spiedini di scamorza.

Gli spiedini di scamorza sono ideali per una cena tra amici.

Si preparano velocemente ed è molto semplice prepararli. Faranno un bel figurone con i vostri commensali.

Gli ingredienti che ti occorreranno per preparare questo piatto sono pochi e sono per la dose di 4 persone.

Sono composti di scamorza, olive e ricoperti di una gustosa e morbida pastella.

La scamorza è un formaggio a pasta filata, come la mozzarella e il provolone, ottenuto dalla lavorazione di latte vaccino o misto, comunque derivante da due mungiture.
Il termine ‘scamorza’ sembra che derivi da ‘scamozzare’, che significa eliminare una parte; si riferisce al lavoro del casaro, quando con le mani spezza la pasta per dare la forma caratteristica del formaggio, con una strozzatura nella parte superiore.

Vediamo insieme come realizzarli:

 

SPIEDINI DI SCAMORZA

 

spiedini di scamorza

 

Ingredienti:

250 gr di scamorza affumicata

12 olive taggiasche o verdi denocciolate

Per la pastella:

200 gr di farina

1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate

olio di semi

sale

 

Preparazione:

 

  • Infilza su ciascuno stecco 2 dadi di scamorza alternati a 3 olive denocciolate.

spiedini

  • Prepara la pastella mescolando in una ciotola la farina,il lievito,un pizzico di sale e l’acqua necessaria per ottenere una densità abbastanza densa che si attacchi bene agli spiedini.

  • Passa ogni spiedino nella pastella e tuffali poi nell’olio bollente.

  • Friggi finchè saranno dorati e gonfi.

  • Scolali su carta assorbente e servi caldi.

tratto da  “E’ pronto”  di Benedetta Parodi

Precedente Brioches flauti, ricetta Bimby Successivo Fagottini al prosciutto e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.