Crea sito

Spaghetti trafilati al bronzo con zucchine e alici

Gli spaghetti trafilati al bronzo con zucchine e alici è un piatto di facile esecuzione, leggero e con tanto gusto.

Hanno un sapore delicato ma stuzzicante grazie alle alici.

La pasta trafilata al bronzo, oltre all’aspetto genuino e artigianale, ha come caratteristica di avere la superficie rugosa e increspata, grazie alla quale trattiene sughi e condimenti, consentendo di gustare appieno ogni forchettata perchè esalta le pietanze.

La trafilatura al bronzo consente di essiccare la pasta molto lentamente a basse temperature, garantendo di conservare tutte le sostanze nutritive principali del grano.

Per arricchire ulteriormente il piatto, e se piace il piccante, si può aggiungere del peperoncino in polvere e aromatizzare con foglie di basilico fresco.


Spaghetti trafilati al bronzo con zucchine e alici

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di spaghetti (io ho usato quelli trafilati al bronzo)
  • 3 zucchine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 filetti di alici o acciughe sott’olio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 2 cucchiai di basilico fresco tritato

Procedimento:

Pulire le zucchine, spuntarle e tagliarle a cubetti piccolissimi.

Far imbiondire l’aglio in 4 cucchiai di olio, poi eliminare l’aglio e aggiungere i filetti di alici.

Far sciogliere i filetti schiacciandoli con una forchetta e aggiungere la dadolata di zucchine.

Cuocere a fuoco moderato per 10 – 15 minuti, al termine salare e pepare.

Lessare gli spaghetti in acqua salata, scolarli al dente e unirli al tegame con la salsa di zucchine.

Mescolare e far insaporire per 3 minuti a fuoco alto.

Spolverizzare con il basilico tritato e servire.

Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila sui social e se non vuoi perderti le altre segui “IN CUCINA CON MARTA MARIA” anche sulla pagina facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.