SPAGHETTI PICCANTI CON POMODORO E BASILICO

Gli spaghetti piccanti con pomodoro e basilico è un piatto che nella sua semplicità è sempre un successo, non delude mai.

Un piatto leggero e velocissimo da preparare, pochi ingredienti per un piatto buonissimo 😀

E’ una delle ricette classiche italiane famosa in tutto il mondo, il piatto mediterraneo per eccellenza , con il colore spettacolare dei nostri pomodori , il profumatissimo basilico e per un tocco in più che non guasta davvero  , l’afrodisiaco peperoncino.

Oltre che per motivi gastronomici, c’è un motivo in più per consumare il peperoncino: ha l’effetto di regolarizzazione della circolazione sanguigna, efficace vasodilatatore,  rende elastici i capillari sanguigni, ottimo antiossidante, favorisce il processo digestivo. Si è riscontrato che nelle regioni dove è diffuso il suo uso, malattie come gli infarti, l’arteriosclerosi e l’eccesso di colesterolo siano notevolmente limitate. In ultimo pare che anche i capelli traggano beneficio dall’uso del peperoncino rosso; infatti una miglior circolazione sanguigna avrebbe effetti positivi anche sulla vita dei bulbi capilliferi.

 

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 25 minuti

Facile

Dosi x 4 persone

Ingredienti:

400 gr di spaghetti

250 gr di pomodori ciliegia

2 spicchi d’aglio

4 cucchiai di olio d’oliva

2 peperoncini secchi

basilico

sale

spaghetti piccanti con pomodoro e basilico

        Preparazione:

 

  1. Fai soffriggere l’aglio con l’olio, unisci i pomodorini tagliati in 4 e fai cuocere a fuoco medio x circa 15 minuti. Aggiusta di sale e unisci i peperoncini sbriciolati.

  2. Lessa la pasta in acqua abbondante salata, scolala al dente e uniscila al condimento preparato. Mescola bene e completa con il basilico spezzettato.

Precedente RUSTICI ALLE ERBE AROMATICHE, ricetta veloce Successivo RUSTICO CON CARCIOFI E PROSCIUTTO, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.