Semi di lino

I semi di lino sono considerati uno degli alimenti più potenti che esistono per il beneficio della nostra salute.

Bastano 2 cucchiaini al giorno per soddisfare il fabbisogno quotidiano di omega3.

Per renderli più digeribili basterebbe schiacciarli o tritarli in un macinacaffè, anche se questa azione li rende più fragili e quindi vanno consumati rapidamente e conservati in frigorifero. Si possono mangiare sulle insalate o con i cereali. Possono anche essere utilizzati nelle separazione dei dolci a sostituzione delle uova, infatti tre cucchiai di lino macinato possono tranquillamente  sostituire un uovo nelle preparazioni di biscotti o torte da cucinare oppure uniteli a smoothie e frullati per gustare un piacevole aroma di nocciola!

I semi di lino si trovano in vendita nella maggior parte delle erboristerie e dei negozi di prodotti biologici e di alimentazione naturale. Si trovano anche in alcuni supermercati, nelle zone dedicate agli integratori naturali o ai prodotti biologici.

lino-800x600

Ricetta consigliata da un’erborista da prendere ogni mattina prima di colazione:

SEMI DI LINO

semi di lino

Ingredienti:

semi di lino + acqua

Macina un pò di semi e conservali in un vasetto a chiusura ermetica.

Ogni sera prendine un cucchiaio e metti i semi tritati in un bicchiere o ciotolina versa un pò d’acqua fino a coprirli.

Al mattino a digiuno mangia i semi ammollati e diventati una pappina.semi lino

Per una bevanda calda:

12547362_747346828729551_1691304515_n

Cuscino :

etichettacuscino

CATTIVA DIGESTIONE
Preparate una miscela di acqua calda, limone e polvere di semi di lino, e tutto andrà giù liscio

BRUCIORE DI STOMACO
In un bicchiere di acqua calda, aggiungete 1 cucchiaino di polvere di semi di lino e…addio bruciore di stomaco!

Precedente BRIOCHE FIOCCO DI NEVE, ricetta Bimby Successivo Torta alla banana con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.