POLPETTE DI MERLUZZO CON RISO PILAF, ricetta facile

Le polpette di merluzzo con riso pilaf è una ricetta davvero sfiziosa e prelibata, un bel piatto unico e soprattutto economico.

E’  facile da preparare con ingredienti semplicissimi : merluzzo e spezie, morbide dentro e croccanti fuori.

Con queste polpette si trova il rimedio di far mangiare il pesce specialmente ai bambini che non lo amano molto.

Non si può resistere alle polpette!

polpette di merluzzo con riso pilaf

Cottura 35 minuti

Calorie 500 a porzione

Costo meno di 9 euro

X 6 persone

Ingredienti:

500 gr filetti di merluzzo

1 cucchiaio di curry

3 cipollotti (1 per il riso + 2 per le polpette)

3 uova

130 gr di pangrattato

3 cucchiai di semi di sesamo

1 cucchiaino di zenzero fresco tritato

300 gr di riso

600 gr di brodo di pollo

40 gr di burro

1 bicchiere di olio di arachidi

sale

 

Prepara le POLPETTE:

  • Lessa in acqua salata i filetti di merluzzo a bollore leggero x 5 minuti.

  • Scolali, lasciali raffreddare e sbriciolali eliminando eventuali lische

  • Metti in una ciotola il pesce, lo zenzero, il curry, il sale, 2 cipollotti tritati, 1 uovo.

  • Mescola bene.

  • Ricava dal composto delle polpettine grandi come una noce, poi passale nelle uova sbattute rimaste e nel pangrattato a cui avrai mescolato i semi di sesamo.

  • Scalda l’olio in padella e friggi le polpette finchè saranno dorate.

 

Prepara il RISO  PILAF:

  • Sciacqua il riso sotto acqua corrente per eliminare l’amido ( che va bene per un risotto ma non per il pilaf)

  • Fallo asciugare bene.

  • Trita il cipollotto e fallo rosolare nel burro in un tegame che può andare in forno, versa dentro il riso e fallo tostare per qualche istante, mescolando.

  • Bagna il riso con il brodo bollente, quindi passa il tegame in forno caldo a 200° x 15 minuti coprendolo con un foglio di carta d’alluminio.

polpette di merluzzo con riso pilaf Altro che bambini ecco mio padre che non è riuscito a resistere neanche che venisse impiattato e già ha fatto sparire una polpetta!

Eh mamma con le tue ricette lo vizi troppo, smack.

 

Tratto dal libro “cucinare spendendo poco” la cucina di Grand Hotel

Precedente QUICHE AGLI SPINACI, ricetta di verdure Successivo CREPES CON CIOCCOLATO E PANNA, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.