Penne con piselli peperoni e speck

Le penne con piselli peperoni e speck è una ricetta per dar via libera al gusto, molto stuzzicante, un primo piatto da bis.

La salsa con piselli peperoni e speck è ottima anche per condire il riso.

Per preparare un gustoso piatto unico, scolate la pasta o il riso molto al dente, unite la salsa e aggiungete 200 gr di mozzarella tagliata a dadini. Sistemate il tutto in una pirofila e mettete in forno caldo 200° per circa 20 minuti.

Al posto dei peperoni freschi si può accellerare la preparazione utilizzando dei peperoni sott’olio a listarelle e facendoli saltare per qualche minuto nel condimento.

Se si utilizzano piselli freschi o congelati bisogna farli lessare in precedenza per 15 minuti e poi farli amalgamare al resto del condimento.

Per realizzare questa ricetta sono ottimi anche i carciofi. Utilizzati al posto dei piselli conferiscono al piatto un gusto più spiccato. La porzione ideale è 1 carciofo ogni 200 gr di pasta. Prima di aggiungerli agli altri ingredienti, però , tagliateli a fette e fateli rosolare in poco olio di oliva.

Se non amate la panna , potete preparare la salsa delle penne sostituendola con 150 gr di ricotta fresca. Diventerà più leggera, ma altrettanto gustosa, la ricotta ha, come la panna, la capacità di legare gli ingredienti. Per evitare che il sugo sia troppo denso, però, stemperatela con 1 – 2 cucchiai di latte o 1 mestolo del’acqua di cottura della pasta.

Dopo questo delizioso piatto vi consiglio di servire delle sfiziose SCALOPPINE CON SALSA DI LIMONE E CAPPERI o delle gustose SCALOPPINE AI FUNGHI

Ricetta tratta dal mensile “In tavola”.

Penne con piselli peperoni e speck

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di penne o rigatoni
  • 80 gr di speck
  • 200 gr di piselli in scatola
  • 2 peperoni rossi (o 1 rosso e 1 giallo)
  • 3 cucchiai di panna o 150 gr di ricotta fresca
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Lavate e asciugate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e le coste bianche interne. Tagliateli prima a strisce e poi a dadini piuttosto piccoli.

Fate imbiondire l’aglio nell’olio; quando è colorito versatevi i peperoni e lasciateli appassire a fuoco medio per circa 10 minuti.

Eliminate l’aglio, tagliate lo speck a dadini o striscioline e unitelo ai peperoni; fate rosolare per 7 – 8 minuti.

Se si usano i peperoni sott’olio si può eliminare tutto il passaggio precedente e si uniscono ai piselli.

Scolate bene i piselli, aggiungeteli ai peperoni e allo speck, versate la panna (io ho usato la ricotta) e fate ridurre a fuoco medio per 5 minuti unendo il latte o acqua di cottura della pasta per rendere la salsa più cremosa. Infine salate e pepate.

Lessate al dente le penne, scolateli, conditeli con la salsa e serviteli subito.

Precedente Tiramisù veloce alla ricotta Successivo Ciambella di Pasqua all'arancia e ricotta, ricetta Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.