Minestra di pomodori e funghi

Con questo freddo una buona minestra di pomodori e funghi calda ci sta proprio bene.

E’ molto semplice e facile da preparare.

La minestra è saporita grazie agli aromi e ai profumati funghi. Nella minestra di pomodori e funghi ho cotto anche i capelli d’angelo, degli spaghettini fini fini che si sciolgono in bocca.

Nella ricetta presa da “guida cucina” porta 150 gr di capelli d’angelo, pensavo fossero pochi per 4 persone e ne ho aggiunti altri 50 gr. Ma ti consiglio di lasciare la quantità originale perchè i capelli d’angelo durante la cottura rendono molto di più.

Provala è buonissima 😀

MINESTRA DI POMODORI E FUNGHI

minestra di pomodori e funghi

Ingredienti x 4 persone:

  • 6 pomodori perini
  • 4 porcini
  • 1 cipolla
  • 1 costola di sedano
  • 1 carota
  • 1 grosso ciuffo di prezzemolo
  • 1 grossa patata
  • 2 spicchi d’aglio
  • 150 gr di capelli d’angelo
  • 30 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione della minestra di pomodori e funghi:

Prepara il brodo: pulisci la cipolla, il sedano, la carota, 1 pomodoro e metà del prezzemolo pulito; lava gli ortaggi e metti il tutto in una casseruola insieme a 1,5 l di acqua salata. Porta a bollore, abbassa la fiamma e lascia cuocere coperto per almeno 1 h.

Incidi i pomodori rimasti, scottali in acqua bollente per 1 – 2 minuti, scolali, pelali, elimina i semi e spezzettali in modo irregolare.

Pulisci i porcini: raschia la terra con un coltellino, strofinali con un canovaccio umido, poi riducili a lamelle.

Sbuccia la patata, lavala e tagliala a dadini.

Sbuccia anche gli spicchi d’aglio e tritali con il prezzemolo rimasto, lavato e asciugato.

Scalda l’olio in una casseruola e soffriggivi il trito a fiamma vivace. Unisci le patate, i funghi, i pomodori e cuoci per 10 minuti.

Versa nella casseruola il brodo bollente, filtrato, mescola, fai riprendere l’ebollizione e aggiungi i capelli d’angelo, spezzandoli con le mani; portali a cottura.

Regola di sale, pepa a piacere e servi la minestra ben calda, con il parmigiano a parte.

minestra di pomodori

Precedente Tajine malsouka, ricetta Tunisia Successivo Torta Daimler con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.