Frittata ai piselli e menta, ricetta facile

Oggi frittata ai piselli e menta per un pranzo fresco e gustoso.

Serviamo questo delizioso e leggero piatto con pane croccante e dell’insalata verde.

Quando sono di stagione, usiamo i piselli sgusciati freschi invece di quelli congelati.

VARIANTE: Al posto dei piselli si possono usare le fave, quando sono di stagione. Sgusciate e cotte in acqua bollente salata per 3 – 4 minuti finchè non sono tenere. Nel frattempo , grigliamo 3 – 4 fette di bacon. Aggiungiamo le fave alle uova al posto dei piselli. Spezzettiamo la pancetta sopra la frittata quando è quasi cotta.

Tratta dal libro : “Ricette facili e veloci”

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Cottura:
    8 – 10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Piselli surgelati 50 g
  • Uova 4
  • Menta fresca 2 cucchiai
  • Olio di oliva (o un pezzetto di burro) 1 filo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Rompere le uova in una ciotola e sbatterle con una forchetta. Condire bene con sale e pepe e metterle da parte.

    Cuocere i piselli in un pentolino d’acqua salata bollente per 4 – 5 minuti finchè non sono morbidi. Scolarli bene e aggiungerli alle uova nella ciotola. Mescolarci dentro la menta fresca tritata e mescolare con un cucchiaio finchè non sono ben amalgamati.

    Scaldare il burro o l’olio in una padella antiaderente. Versarci il composto con le uova e cuocere a fuoco medio rigirando la frittata per cuocerla bene da entrambi i lati.

    Servire calda.

Note

Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook “In cucina con Marta Maria” per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me :D

Clicca sulla foto, ti aspetto: In cucina con Marta Maria

Precedente Paccheri con zucchine e salvia Successivo Pasta alla zozzona, ricetta romana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.