FIORI DI ZUCCA IN TEMPURA, ricetta facile

I fiori di zucca in tempura sono una vera goduria per il palato e questa ricetta dà un fritto garantito.

I fiori di zucca li trovi sia sulle piante della zucca che su quelle delle zucchine.

È meglio scegliere i fiori maschi, che si distinguono dal peduncolo lungo e sottile ricco di polline. I fiori migliori sono già “sbocciati”, con i petali e il gambo sodi.

I fiori di zucca hanno proprietà diuretiche, contengono una fonte di vitamina A e C (antiossidanti) e apportano fitormoni ad azione energizzante, ricostituente e tonificante.

 

fiori di zucca in tempura

 

Ingredienti:

16 fiori di zucca sodi

olio di arachidi per friggere

Ingredienti per la tempura:

100 gr di acqua fredda naturale

100 gr di birra

100 gr di farina

100 gr di fecola

Preparazione:

  • Pulisci delicatamente i fiori, per evitare di romperli, quando togli il pistillo, tienili per il gambo. Evita di lavarli sotto l’acqua corrente è meglio usare uno strofinaccio umido in modo tale che i fiori non si inzuppano e dopo la frittura risulteranno più leggeri.

  • Prepara la tempura diluendo la farina setacciata e la fecola  con la birra e l’acqua in modo da ottenere un composto omogeneo.

  • Lascia raffreddare e riposare in frigo.

  • Passa i fiori di zucca nella tempura e friggi in abbondante olio di arachidi.

  • Sala e servi ben caldi.

 

Variante : se li vuoi ripieni metti in ogni fiore un pezzetto di alice e un cubetto di formaggio (evita la mozzarella che rilascia acqua). Passali nella tempura e friggi.

Precedente POLLO ARROSTO DI GORDON RAMSAY, ricetta facile Successivo SCACCHIERA DI RISO AI GAMBERI, ricetta facile

2 commenti su “FIORI DI ZUCCA IN TEMPURA, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.