FILETTI DI POLLO ALLA SALVIA E LIMONE

I filetti di pollo alla salvia e limone è una ricetta tonificante e sciogli grasso. E’ un modo per cucinare il pollo in maniera light senza rinunciare al gusto. Negli ingredienti non trovi il sale ma ti assicuro che non serve sono saporitissimi. Inoltre il sughetto residuo è buonissimo.

Della salvia sono particolarmente note le sue proprietà antinfiammatorie, balsamiche, digestive ed espettoranti. La salvia è uno stimolante dell’organismo, è di aiuto durante il ciclo mestruale e combatte gli stati di astenia e depressione. È particolarmente indicata in caso di esaurimento fisico o intellettuale, ma non solo: è molto benefica per il cervello e aiuta la memoria.  È anche un gastroprotettore poiché ha un’azione antispasmodica ed è utile nel diabete perché riduce la glicemia. Spesso viene anche utilizzata come rimedio per digerire e offre una buona risposta contro la ritenzione idrica.

Il limone riduce i livelli di colesterolo e contrasta l’arteriosclerosi: grazie all’azione fluidificante dei citrati di sodio e di potassio, il sangue circola più liberamente nelle arterie e passa facilmente attraverso le pareti dei capillari, apportando alle cellule una maggiore quantità di sostanze nutritive. Se bevuto abitualmente e in quantità significative, il succo di limone aumenta i livelli di colesterolo HDL, il cosiddetto ‘colesterolo buono’ e abbassa il livello di colesterolo LDL, ‘quello cattivo’. Riduce inoltre i livelli di omocisteina messa in relazione con alti rischi d’infarto.  Aiuta a digerire i grassi e ha un effetto depurativo. 

 

filetti di pollo alla salvia e limone

Ingredienti per 2 persone

400 gr di filetto di pollo o tacchino

succo di 1 limone

1 cipolla

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

10 foglioline di salvia ( io ho usato quella in polvere)

pepe

  1. Ho tagliato i filetti di pollo a metà , li ho sistemati in una ciotola , li ho irrorati con il succo del limone e fatti riposare x 15 minuti.

  2. In una pentola antiaderente ho messo un cucchiaio di olio , la cipolla tritata ( ma puoi anche tagliarla ad anelli), e la salvia.

  3. Fatto appassire il tutto per pochissimi minuti e ho aggiunto poi i filetti di pollo con il succo del limone che li ha insaporiti. Ho cotto su entrambi i lati e regolato di pepe.

Precedente Frittata di zucchine, ricetta facile Successivo Bignè alla crema di tonno e salmone

2 commenti su “FILETTI DI POLLO ALLA SALVIA E LIMONE

    • incucinaconMary il said:

      E’ si Francesca , sono buoni e soprattutto light il che non guasta 😛 . Un bacio e buon appetito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.