CREMA DIPLOMATICA, ricetta facile

La crema diplomatica, chiamata erroneamente da noi chantilly, è una crema perfetta per un soffice dessert o per farcire golose torte. E’ molto facile da preparare ed il risultato è sublime.

Si compone di due preparati : panna montata zuccherata e crema pasticciera aromatizzata alla vaniglia; da qui il nome diplomatica che in greco deriva dalla parola diploma che significa accoppiata.

Come panna puoi utilizzare quella vegetale o quella fresca del banco frigo.

Per chi ha problemi di intolleranza al glutine si può sostituire la farina con la fecola di patate o la maizena.

Mi sono fatta aiutare dal mio amico Bimby.

CREMA DIPLOMATICA

crema diplomaticaIngredienti:

500 ml di latte

1 bacca di vaniglia o una bustina di vanillina

4 cucchiai di farina

5 cucchiai di zucchero

4 tuorli d’uovo

scorza di limone grattuggiata

250 ml di panna montata zuccherata

Preparazione:

Nel boccale inserisci lo zucchero e la scorza di limone e aziona a vel turbo per 10 sec.

Unisci i tuorli, la farina, il latte e i semi della vaniglia ( la buccia la conservo nel barattolo dello zucchero così ha un delizioso profumo ) 7 min 90° vel 4.

Lascialo raffreddare in una ciotola mescolando ogni tanto e poi in frigo.

DSCN0367

Una volta fredda aggiungi delicatamente la panna montata mescolando dall’alto verso il basso amalgamandola bene.

Conserva in frigo fino al momento di utilizzarla.

crema

Ti invito a diventare fan della mia pagina Facebook “In cucina con Marta Maria” per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me :D

Clicca sulla foto, ti aspetto: In cucina con Marta Maria

Precedente Cappelli di dama, ricetta facile Successivo Torta con speck gorgonzola e asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.