Gratin di patate e provolone

Gratin di patate e provolone

Il piatto di oggi, il gratin di patate e provolone, è veramente saporito.

Partiamo dal presupposto che adoro le patate: in qualsiasi modo le presentiate per me sono paradisiache. Se alle patate, aggiungete il sapore del provolone… beh non ho nient’altro da aggiungere.

L’ho preparato qualche sera fa e, come nelle migliori delle tradizioni, all’ora di cena arrivano ospiti inattesi. Il profumo era invitante, ma le porzioni poche, solo 4. Abbiamo diviso tutto con la promessa che avrei ripreparato il piatto ma per tutti: questa volta è rimasta l’acquolina in bocca…

Buon fine settimana a tutti

Ingredienti

  • 500 gr di patate
  • 150 gr di provolone
  • 50 gr di burro
  • 1 bicchiere di panna da cucina
  • origano qb
  • sale qb

Lavate le patate, mettetele in una pentola con dell’acqua fredda e fatele cuocere: scolatele, lasciatele raffreddare, pelatele e tagliatele a fettine rotonde.
Accedente il forno a 190° e imburrate generosamente una pirofila o, se preferite, 4 piccole da servire individualmente.
Grattugiate 50 gr di provolone e tagliate a fettine il rimanente.
Disponete le patate formando uno strato con le fettine leggermente accavallate. Posizionate le fettine di provolone a coprire lo strato di patate, salate leggermente e distribuite dei fiocchetti di burro. Completate così con gli altri strati e terminate solo con le patate. Versate la panna. Distribuite il provolone grattugiato e alcuni fiocchetti di burro. Cospargete con un pizzico d’origano.

Infornate per 45 minuti circa. Se durante la cottura la superficie tendesse a scurirsi troppo, coprite con un foglio d’alluminio.
 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Straccetti di Carnevale Successivo Ciambella salata con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.