Crea sito

Trofie al pesto

Le trofie al pesto sono un primo piatto tipico della tradizione culinaria ligure; il piatto si ottiene condendo le trofie con un ottimo pesto, che altro non è che un condimento freddo a base di olio extravergine di oliva, basilico, pinoli, Parmigiano Reggiano e pecorino e aglio.
Tradizionalmente il vero pesto alla genovese viene fatto in  un mortaio di marmo e un pestello di legno, e come ogni ricetta tradizionale, ogni famiglia ha la sua, ma anche con un frullatore ad immersione si può ottenere un’ottima salsa.
Seguitemi in cucina e preparate con me le trofie al pesto.

trofie al pesto
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 50 g Basilico (in foglie)
  • 70 g Parmigiano reggiano
  • 30 g Pecorino
  • 15 g Pinoli
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 pizzico Sale grosso
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva
  • 500 g Trofie

Preparazione

  1. Prima di cominciare la preparazione del pesto bisogna precisare che le foglie non vanno lavate ma pulite una ad una, con un panno.
    Mettete le foglie di basilico nel bicchiere del frullatore ad immersione o in un mixer, aggiungete ora i pinoli, l’aglio, i formaggi grattugiati, il pizzico di sale grosso e l’olio e frullate per un minuto per ottenere una crema omogenea. Se non digerite l’aglio potete anche non metterlo.

  2. Ora che il pesto è pronto mettete in una pentola dell’ abbondante acqua già salata e quando arriva a bollore aggiungetevi le trofie. Una volta cotta la pasta scolatela e conditela con il vostro pesto mescolando con cura il tutto. Servite il piatto caldo guarnendolo con qualche fogliolina di basilico e buon appetito!!!
    Consiglio: E’ possibile congelare il pesto in piccoli vasetti per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente, oppure conservatelo in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprire la salsa con uno strato di olio.

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest,Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta TROFIE CON SALSA ALLE NOCI cliccando QUI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.