Torta salata con finocchietti e salsiccia

Per il picnic di Pasquetta ho pensato di preparare questa torta salata con finocchietti e salsiccia. Infatti è usanza qui in Puglia, preparare per il giorno di Pasquetta i finocchietti con l’agnello, una sorta di pasticcio fatto alternando finocchietti, bocconcini di agnello  uova sbattute e tanta scamorza cotto in forno. Ovviamente questo piatto risulta poco agevole da consumare in un picnic quindi ho pensato di racchiudere gli ingredienti in un guscio di pasta brisè che ne rende agevole il consumo anche con le mani. Ho soltanto sostituito l’agnello con la salsiccia.torta salata con finocchietti e salsiccia

Torta salata con finocchietti e salsiccia

Ingredienti:

  • 1 disco di pasta brisè
  • 300 g di salsiccia fresca di maiale
  • 350 g di finocchietti lessati (1,5 kg crudi)
  • 4 uova
  • 200 ml di panna da cucina
  • 50 ml di latte
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Per prima cosa mondate i finocchietti selvatici, lavateli accuratamente e lessateli in abbondante acqua salata finchè non saranno teneri.  Scolateli, strizzateli e lasciateli raffreddare. Se volete potete cimentarvi con la preparazione della pasta brisè con la ricetta che trovate qui oppure utilizzare la pasta brisè già pronta. Srotolate la pasta brisè su una tortiera bassa e preparate il ripieno. Mettete un filo d’olio in una padella e fate rosolare molto bene la salsiccia che avrete tolto dal budello e sbriciolato grossolanamente. Battete le uova con la panna, il formaggio, il latte, il pepe, la noce moscata ed un pizzico di sale.
Distribuite la salsiccia sul fondo della torta e poi mettete i finocchietti che avrete tagliato in piccoli pezzi, in ultimo versate il battuto di uova e panna. Livellate bene il tutto ed infornate in forno caldo a 180° per 35-40 minuti e comunque finchè non risulta bella dorata. Potete servire la torta salata con finocchietti e salsiccia sia tiepida che fredda.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su  facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

2 Risposte a “Torta salata con finocchietti e salsiccia”

  1. Complimenti per le tue torte rustiche. Mi hai fatto tornare indietro con la memoria. Mia nonna era originaria di Corato e di torte rustiche ne faceva di tutti itipi Mi è piaciuta in particolare quella col finocchietto. Ma dove si trova il finocchietto selvatico? Sono semini oppure piantine? Grazie

    1. sono piantine…. le stesse che crescendo danno poi i semini. Infatti queste piantine spontanee sono tenere da mangiare nel periodo pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.