Crea sito

Torta mele e uvetta

Adoro le torte di mele ed ogni volta ne preparo una nuova, anzi a giorni pubblicherò una raccolta con tutte le ricette delle mie torte di mele. Per la colazione di oggi ho preparato la torta mele e uvetta, una verà bontà!torta mele e uvetta

Torta mele e uvetta

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 250 grammi di farina
  • 200 grammi di zucchero
  • 50 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di uvetta
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • burro per la teglia
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Procedimento:

Per cominciare fate ammorbidire l’uvetta in una ciotola con un po d’acqua. Sbucciate le mele e tagliatene due a fette sottili e una a pezzi, mettetele in una ciotola e irroratele con il succo di limone per evitare che si anneriscano. In una ciotola montate le uova con lo zucchero per circa 10 minuti, sino ad avere un composto chiaro e spumoso. Unite l’olio di semi e il latte, tenendone da parte un po (potrebbe servirne meno o di più in base al grado di umidità della farina che usate). Continuando a frullare con le fruste, aggiungete la farina e il lievito setacciati insieme. Aggiungete al composto la mela che avete tagliato a pezzettini, mescolate bene e versate l’impasto in una tortiera da 24 cm (meglio se a cerniera), imburrata ed infarinata. Livellate il composto e aggiungete l’uvetta ben strizzata, tenendone da parta alcuni acini. Disponete ora le fettine di mela, disponendole a raggiera nell’impasto. Mettete la restante uvetta sulle mele e spolverizzatele con lo zucchero di canna. Infornate in forno caldo a 180°C per 45 minuti. Fate sempre la prova stecchino: infilato nella torta ne deve uscire asciutto. Lasciate intiepidire e sformate la torta mele e uvetta.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.