Torta magica

Era da un po che volevo provare a realizzare la torta magica, il tormentone del web che ha spopolato un po di mesi fa ma ero sempre titubante che non riuscisse bene. Poi cercando in rete mi sono imbattuta nella video ricetta di Sonia e cosi ho potuto vedere che il procedimento era semplicissimo e seguendo passo passo i suoi consigli il risultato è stato strabiliante. La torta magica è un dolce che preparato con un unico impasto in cottura formerà tre strati che avranno consistenze diverse. Il primo strato, ovvero la base, avrà una consistenza più solida simile a quella del flan e con un colore più intenso. Lo strato centrale sarà morbido e leggermente gelatinoso come un budino, mentre la copertura finale acquisterà l’aspetto di  un soffice pan di spagna. Il tutto sarà reso ancora più goloso da una generosa spolverata di zucchero a velo. Volete provare anche voi un’esperienza gustativa magica? Seguitemi in cucina e preparate con me la torta magica!

torta magica
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:80 minuti
  • Porzioni:9 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 00 115 g
  • Zucchero semolato 150 g
  • Burro fuso (freddo) 120 g
  • Uova (temperatura ambiente) 4
  • Acqua (fredda) 1 cucchiaio
  • Latte (tiepido) 500 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina) 1 cucchiaio
  • Succo di limone 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Separate gli albumi dai tuorli. Sbattete questi ultimi con lo zucchero per almeno 10 minuti fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite, sempre sbattendo, l’acqua fredda e estratto di vaniglia o la vanillina. Aggiungete quindi il burro fuso che avrete fatto raffreddare e continuate a sbattere per qualche minuto. Assorbito il burro, cominciate ad incorporare la farina setacciata e aggiungete un pizzico di sale. In ultimo aggiungete gradualmente il latte che avrete leggermente scaldato. Montate gli albumi a neve non troppo ferma e aggiungete il succo di limone quando saranno diventati bianchi in modo da fissare il composto. Aggiungete gli albumi montati a neve al composto liquido e mescolate dal basso verso l’alto per non smontarlo. Versate l’impasto in una teglia 20×20 cm, fondamentali sono queste dimensioni per avere la torta del giusto spessore, imburrata e rivestita di carta da forno.

  2. Infornate in forno caldo a 150° in forno statico per 80 minuti. Una volta cotta estraetela dal forno e fatela raffreddare completamente prima di coprirla con pellicola e farla riposare in frigo per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo, tagliatela in quadrotti utilizzando un coltello con la lama bagnata. Cospargete di zucchero a velo e servite.

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Note

Leggi anche la ricetta della TORTA DI RICOTTA MORBIDA cliccando QUI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

Precedente Finocchi gratinati con besciamella Successivo Maionese con il minipimer

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.